Migliori Pizzerie d'Italia 2022: tutti i premi di Gambero Rosso

Tutti i premi assegnati nell'edizione 2022 della guida dedicata alle migliori "Pizzerie d'Italia" di Gambero Rosso: ecco le pizze dell'anno

Pizza

Nella giornata di lunedì 11 ottobre 2021 è stata presentata ufficialmente la nuova guida Pizzerie d’Italia 2022 di Gambero Rosso. Dall’analisi condotta quest’anno, ha spiegato Gambero Rosso, è emerso “un settore che ha dato prova di grande vitalità e capacità di reinventarsi, ed è in costante crescita sia per quanto riguarda l’attenzione alle intolleranze che per l’offerta del bere e fine pasto”.

All’interno della nona edizione della guida ci sono oltre 60 new entry, di cui 6 tra gli indirizzi premiati con i “Tre Spicchi” (BOB Alchimia a Spicchi a Montepaone, Largo 9 a Firenze, Le Parùle a Ercolano, Pupillo Pura Pizza a Frosinone, Qvinto a Roma, Verace Elettrica a Milazzo) e un nuovo locale premiato con le “Tre Rotelle” (Tellia a Torino).

Guida Pizzerie d’Italia 2022: la classifica delle Regioni

In totale, la guida Pizzerie d’Italia 2022 di Gambero segnala oltre 680 esercizi. Tra le regioni, la Campania è al vertice con 19 locali premiati, seguita dalla Toscana con 16 e dal Lazio con 14. Fuori dal podio ci sono poi, in ordine, il Piemonte con 7 locali premiati, il Veneto con 6, la Lombardia e la Sicilia con 5, l’Abruzzo e la Sardegna con 3, l’Emilia-Romagna con 2 e infine la Liguria, la Basilicata, le Marche, il Friuli-Venezia Giulia, la Calabria e la Puglia con 1.

Guida Pizzerie d’Italia 2022: tutti i premi speciali

Anche nell’edizione 2022 della guida “Pizzerie d’Italia” di Gambero Rosso sono stati assegnati dei Premi Speciali, da quello riservato al “Pizzaiolo emergente” alle “Pizze dell’anno”, passando per i “Maestri dell’impasto”.

Pizzaiolo emergente:

  • Concetto Fiorentino di Era Ora Ortigia (Siracusa)

Ricerca e Innovazione:

  • Officine del Cibo (Sarzana)

Maestri dell’Impasto:

  • Antonio Pappalardo di Inedito (Brescia) e La Cascina dei Sapori (Rezzato)
  • Diego Vitagliano di 10 Diego Vitagliano (Napoli e Pozzuoli)

Pizza dell’anno a Degustazione:

  • Petto d’Anatra (petto d’anatra cotto a bassa temperatura, fiordilatte, spinacino fresco, salsa al whisky), da Lo Spela a Greve in Chianti (Firenze)

Pizza dell’anno Napoletana:

  • Summer Light (scarola saltata, provola, hummus di ceci, cucunci, sfoglia di baccalà, rosti di patate e zest di limone), da La Contrada ad Aversa (Caserta)

Pizza dell’anno all’Italiana:

  • Tonno Subito (scamorza affumicata, ventresca di tonno e misticanza all’aceto, salsa tartara di mandorle), da Al4 a Roncade (Treviso).