Giornata Nazionale delle famiglie al museo 2018: 800 luoghi coinvolti

La Giornata Nazionale delle famiglie al museo si terrà il 14 ottobre e sono tantissimi i luoghi coinvolti. Il tema è "Piccolo ma prezioso"

Giornata Nazionale delle famiglie al museo

Torna la Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo, giunta alla sesta edizione si terrà domenica 14 ottobre in tutta Italia.

Si tratta di una manifestazione che ha visto una continua crescita negli anni, basti pensare che nel 2017 sono state circa 65mila le persone che vi hanno partecipato.
Nello specifico si tratta di una giornata nella quale le famiglia possono visitare i musei della Penisola in maniera speciale grazie a visite educative, giochi a tema, iniziative particolari e attività organizzate appositamente. Saranno 800 i luoghi coinvolti, mentre il filo conduttore della manifestazione ha il titolo: “Piccolo ma prezioso”. L’obiettivo è quello di dare rilievo non solo ai bambini, veri protagonisti della manifestazione, ma anche alle cose meno evidenti perché più piccole: dagli oggetti, ai musei meno conosciuti. A tal proposito l’associazione famiglie al Museo ha stretto una partnership con l’Associazione Nazionale Piccoli Musei per promuovere la loro attività.
L’inaugurazione della Giornata verrà anticipata il 13 ottobre a Torino al MUSLI (Museo della Scuola e del Libro per l’Infanzia).

Anche quest’anno presenti Matì e Dadà testimonial ufficiali dell’evento e protagonisti del cartone animato “L’arte con Matì e Dadà”. Inoltre, come di consueto, l’Associazione famiglie al Museo con la collaborazione di Achtoons e Sillabe realizzerà un pieghevole dedicato alla giornata. Non mancheranno due concorsi. Il primo (#SharingHeritage for #Famu2018)  è dedicato ai musei, il secondo viene proposto ai bambini che partecipano all’evento che saranno chiamati a raccontare con un disegno la loro esperienza.

E i numeri di F@Mu, oltre ai circa 800 musei aderenti, sono importanti. Sono 20 le Regioni coinvolte, 104 le Province, mentre ammontano a 61 i capoluoghi.

La regione più rappresentata è la Toscana con ben 121 strutture, seguita da Lombardia e Piemonte. Tra le città la prima invece è Roma, Milano è al secondo posto e Torino al terzo. Il progetto è ideato dal portale Kids Art Tourism (Kat), primo e unico sito che si occupa di ciò che nell’ambito artistico viene offerto ai bambini, e viene promosso dall’Associazione Famiglie al Museo con il sostegno e la collaborazione dei Club e Centri per l’UNESCO.

Tantissimi, quindi, i musei che aderiranno all’iniziativa, che, essendo in linea con gli obiettivi dell’Anno Europeo del patrimonio Culturale, è stata iscritta nel calendario ufficiale delle manifestazioni.

Pubblica un commento