Dolce e Gabbana e Donnafugata insieme: nasce il vino rosato Rosa

Dolce&Gabbana e Donnafugata rinnovano la loro collaborazione dando vita a Rosa, un inedito vino rosato ambasciatore di due eccellenze del Made in Italy

Dolce e Gabbana e Donnafugata insieme: nasce il vino rosato Rosa

È nato un vino inedito, ambasciatore di due eccellenze del Made in Italy.
Si chiama “Rosa” ed è il rosato firmato da Dolce&Gabbana e Donnafugata che hanno rafforzato la propria partnership per trasmettere un messaggio di positività in un momento particolarmente delicato come quello dell’emergenza Coronavirus.

Ad accomunare i due stilisti e l’azienda vinicola è l’amore incondizionato per la Sicilia, loro terra natale, oltre alla passione per l‘artigianalità e la cura dei dettagli.

Con questo rosato, Dolce&Gabbana e Donnafugata intendono far conoscere al mondo intero i profumi, la tradizione e la cultura siciliana, ma anche raccontare il piacere della famiglia che si riunisce a tavola e nuove formule di convivialità in questo tempo che ci avvicina nei brindisi a distanza.

“Rosa” è frutto di un blend inedito di due vitigni autoctoni, tra i più importanti della Sicilia: il Nerello Mascalese, che cresce prevalentemente alle pendici dell’Etna, caratterizzato da una particolare mineralità e delicatezza floreale, ed il Nocera, un’antica varietà che Donnafugata coltiva sulle colline di Contessa Entellina, che gli conferisce un’accattivante componente fruttata.

Dal color rosa tenue brillante, il vino nato dalla collaborazione tra Dolce&Gabbana e Donnafugata presenta un ampio ed elegante bouquet di gelsomino, con delicate note fruttate di fragolina di bosco, pesca e bergamotto. La sua piacevolissima fragranza e mineralità, nonché la finezza e la persistenza che lo contraddistinguono, lo rendono perfetto per un aperitivo o abbinato a crudi di pesce, piatti vegetariani e carni delicate.

“La produzione di un rosato è stata fortemente voluta da Dolce&Gabbana, affascinata da questo inconfondibile colore, e il nome Rosa è stato scelto proprio per enfatizzarne la personalità unica”, si legge nella descrizione del prodotto.

Come Donnafugata ha dato vita ad un blend inedito di due vitigni siciliani, così Dolce&Gabbana ha raccolto la sfida di disegnare per questo vino di pregio il packaging e l’etichetta, traendo ispirazione dall’iconico carretto siciliano che rappresenta l’artigianalità, la cultura e la tradizione dell’isola in tutto il mondo.

La collaborazione tra la storica cantina della famiglia Rallo e la celebre maison di Domenico Dolce e Stefano Gabbana proseguirà, portando avanti anche nei progetti futuri gli elementi che raccontano la Sicilia più autentica.
Il rosato “Rosa” sarà disponibile da giugno 2020, sui siti di Dolce&Gabbana e Donnafugata.