Cucina italiana: cosa cercano su Google in tutta Europa?

Una ricerca di Italiani Coop ha analizzato i Google Trends di Spagna, Germania, Francia e Regno Unito in merito alla cucina italiana, ecco cosa è emerso e le ricette più cercate

cibo italiano europa

Si dice cucina italiana e si pensa a qualità, tradizione e piatti cult amati in tutto il mondo.

E anche in Europa, naturalmente. A tracciare una “mappa” della passione dei “nostri vicini di casa” rispetto a piatti della tradizione del Bel Paese è stata Italiani Coop, portale curato dall’Ufficio Studi e Ricerche Coop. La ricerca è partita da una domanda: quanta Italia c’è sulle tavole del continente? Ad essere analizzati, invece, sono stati i dati di Google Trends di quattro nazioni: Germania, Regno Unito, Francia e Spagna a partire dal 2014 e fino al 2018.

Da quanto è emerso, anche in merito a parole chiave come cucina italiana e ricette italiane,  le ricerche hanno visto un aumento in Spagna e Regno Unito, mentre per quanto riguarda Francia e Germania un trend opposto.

Per quanto riguarda gli argomenti più specifici, è interessante scoprire che in Regno Unito si cercano i ristoranti, mentre in Spagna il cibo da far arrivare a casa. Francia e Germania? Cercano le ricette.

Ma quali sono le ricette per preparare piatti italiani più cercate in questi quattro Paesi?  I tedeschi  amano la pasta, vero e proprio baluardo della cucina italiana nel mondo. Anche in Francia la pasta è una delle ricette “regine”, alla questa si affianca quella per preparare le meringhe. In Spagna a “vincere” c’è l’inossidabile pizza, ma anche la carbonara che – va ricordato – è anche uno dei piatti più amati dagli italiani. Gli inglesi puntano al pollo e alla pasta.

Una tendenza ad amare la cucina italiana che si traduce anche nell’export. Tra i prodotti italiani che vengono maggiormente apprezzati all’estero per gli inglesi a farla da padrone è il vino. E poi le passate, sulle tavole di tedeschi, francesi e Regno Unito. In Francia, dato molto interessante, oltre all’uva, spuntano i formaggi.

Lo stato che ama di più il made in Italy, però, è la Germania.

Insomma la cucina del Bel Paese piace e questo non è un dato che stupisce. Basti pensare che l’Italia è la seconda nazione al mondo per quanto riguarda il numero di ristoranti stellati della Guida Michelin.

Tanti segnali che dimostrano l’alta qualità e il fatto che le ricette della tradizione (e non solo) italiana continuano a piacere in Italia e anche all’estero.