Chiara Ferragni annuncia un progetto "rivoluzionario" nel Food

Tra i prossimi progetti di Chiara Ferragni, la regina dei social ne ha annunciato uno in arrivo nel settore food che ha definito “rivoluzionario”

Chiara Ferragni annuncia un progetto "rivoluzionario" nel Food

Tra i prossimi progetti di Chiara Ferragni ce n’è uno ancora top secret nel settore food che la regina dei social ha definito “rivoluzionario”.

Ad annunciarlo è stata lei stessa in un’intervista al ‘Corriere Economia’, dove l’imprenditrice digitale ha raccontato di voler trasformare il brand Chiara Ferragni Collection in un marchio di lifestyle completo, che possa essere quotato in Borsa o confluire in un grande gruppo del lusso, e che non sia legato esclusivamente al suo personaggio.

“Un vero life style senza uno specifico target di età – ha dichiarato la Ferragni al ‘Corriere’ –  sempre giocoso come sono io, ma che potesse piacere alla ragazzina come alla mamma. Il tutto con grande attenzione ai numeri, soprattutto alla redditività di medio lungo periodo.

“Per questo abbiamo scelto Swinger – ha aggiunto l’influencer – e stiamo cercando i partner migliori su tutte le categorie merceologiche, dalle fragranze al beauty, dal ready to wear all’underwear, al bambino”.

Fino ad arrivare al settore food, con partnership con marchi famosi come Oreo, per cui Chiara Ferragni ha lanciato una esclusiva capsule collection durante il lockdown.

“Nel food abbiamo un progetto rivoluzionario – ha spiegato l’influencer numero uno in Italia – ma non posso ancora parlarne. Vogliamo essere pronti con tutto per quando ci sarà la ripartenza generale dei consumi”.

Nonostante la pandemia, il gruppo è in crescita nel 2020, proprio grazie alla diversificazione delle entrate generate dal brand Chiara Ferragni, il cui obiettivo principale è sempre stato quello di rispettare gli impegni presi anche durante l’emergenza sanitaria “perché da questi dipendeva il lavoro di tante persone”, ha affermato l’imprenditrice digitale. “Così non abbiamo fatto slittare il lancio della collaborazione con Oreo – ha aggiunto – ma abbiamo devoluto il 100% delle vendite agli ospedali”.

Di fatto, i Ferragnez sono stati tra i vip italiani in prima linea contro il Coronavirus, con una campagna crowdfunding in favore dell’Ospedale San Raffaele di Milano e come volontari all’Ortomercato per aiutare le famiglie in difficoltà.

Premiata col Leone d’Oro a Venezia, Chiara Ferragni è stata la protagonista dell’estate italiana. In particolare ha fato molto discutere la sua visita agli Uffizi di Firenze, soprattutto dopo che l’account Instagram delle Gallerie ha definito l’influencer “una sorta di divinità contemporanea nell’era dei social”.
Tuttavia, nonostante le polemiche, la presenza della nota imprenditrice digitale nel museo fiorentino ha fatto registrare un vero e proprio boom di visitatori.