Architettura protagonista con Open House 2019 a Milano

Il 25 e il 26 maggio 2019 andrà in scena la quarta edizione di Open House Milano, evento di architettura che coinvolge tutta la città dal centro alle periferie

Milano

A Milano sarà protagonista l’architettura con Open House, evento annuale giunto alla sua quarta edizione.

Open House Milano andrà in scena il 25 e il 26 maggio 2019: un weekend in cui l’attenzione sarà rivolta agli edifici normalmente non accessibili e al patrimonio architettonico moderno e contemporaneo, fino ad arrivare alle continue trasformazioni della città, con uno occhio di riguardo anche per la ricchezza artistica e culturale che da sempre caratterizza il capoluogo lombardo.

Sarà un fine settimana all’insegna delle “architetture aperte”: l’ingresso è gratuito e il pubblico sarà supportato anche da guide specializzate e volontarie che permetteranno la visita ad edifici, sia pubblici che privati, di grande valore architettonico.

Un evento attesissimo, giunto alla sua quarta edizione che si svolgerà su tutta Milano, dal centro per estendersi verso le periferie. La città verrà divisa seguendo l’antico criterio dei Sestieri, con sei diverse aree che si sviluppano seguendo le direttrici delle storiche porte, così da poter scoprire sempre meglio tutto lo sviluppo urbanistico della città.

Ad organizzarlo è Open House Milano, l’omonima associazione culturale che promuove l’evento dal ormai quattro anni. Open House Milano nasce dalla volontà di un gruppo di architetti, comunicatori e consulenti come uno spin off di PLEF, Planet Life Economy Foundation. Fanno parte del team di Open House Milano professionisti che provengono dal mondo dell’architettura e della comunicazione, oltre che dall’ambito culturale.

La volontà è quella di promuovere il tema della città partecipata dai cittadini, così da favorire il dialogo fra pubblico e privato e fra cittadinanza e impresa. Solo in questo modo è possibile accrescere il senso di appartenenza alla propria città e dare vita ad un circolo virtuoso per lo sviluppo sostenibile del territorio e di tutto il suo patrimonio. Con questo spirito è nato un progetto capace di coinvolgere la città a 360 gradi.

L’edizione 2018 di Open House Milano, andata in scena sabato 5 e domenica 6 maggio 2018, ha fatto registrare oltre 30 mila presenze. Quella dello scorso anno fu la terza edizione si un concept nato a Londra nel 2015. Open House Milano, sin dal 2015, fa parte del circuito Open House Worldwide, un evento di portata internazionale che tocca quattro continenti, coinvolgendo quasi 50 città ed è presente in Italia anche a Roma, Napoli e Torino.

Pubblica un commento