Villa Certosa di Berlusconi vale 259 milioni. Il "caso Wikipedia"

Villa Certosa, l'incantevole proprietà di Silvio Berlusconi in Sardegna, ha un valore pari a quasi 260 milioni di euro: lo ha stabilito una perizia

Villa Certosa

Una recente perizia tecnica ha stabilito il valore preciso di Villa Certosa, la meravigliosa proprietà di Silvio Berlusconi in Sardegna, tra le residenze private più esclusive al mondo: la struttura vale esattamente 259.373.950 euro. Il documento, aggiornato al 19 gennaio 2021, è firmato da Francesco Magnano, geometra di fiducia del leader di Forza Italia.

Alla scoperta di Villa Certosa

Villa Certosa si trova a Porto Rotondo, una frazione di Olbia, nei pressi di Punta La. La struttura è dotata di 68 vani, 181 metri quadrati di autorimessa e altri 174 di posti auto. Sono presenti, inoltre, 4 bungalow di cui 2 accatastati A/2 (abitazioni civili), 2 immobili denominati “Cactus” e “Ibiscus”, un teatro, una torre fronte teatro, una serra, una palestra, una talassoterapia, 297 mq di orto medicinale e un parco di 580.477 metri quadrati.

Villa Certosa: prezzo da record

Se Silvio Berlusconi dovesse decidere di mettere in vendita Villa Certosa, potrebbe ambire a ricevere una cifra anche superiore al valore stimato dalla perizia tecnica. Già così, però, con i suoi quasi 260 milioni di euro, la villa dell’ex premier è tra le più costose al mondo.

Nel 2009 si vociferò di un’offerta proveniente dagli Emirati Arabi per Villa Certosa pari a 450 milioni di dollari, mentre nel 2010, secondo la stampa spagnola, era a un passo l’intesa con un imprenditore spagnolo che avrebbe messo sul piatto 400 milioni di euro. Nel 2015, poi, come riporta il ‘Corriere della Sera’, Berlusconi avrebbe chiesto 500 milioni per vendere Villa Certosa al figlio del re d’Arabia.

Villa Certosa: il caso Wikipedia

Proprio in merito a Villa Certosa è esploso un “caso Wikipedia” lo scorso 9 febbraio: attorno alle ore 19, riferisce il ‘Corriere della Sera’, qualcuno avrebbe ritoccato la voce “Villa Certosa” sull’enciclopedia online, scrivendo che la struttura è “una delle residenze estive di Michele Alberto Di Grazia“. Di questo soggetto, però, non c’è traccia alcuna.

Silvio Berlusconi e la sua nuova villa a Roma

Lo scorso 10 febbraio, Silvio Berlusconi ha fatto il suo ingresso “ufficiale” in quella che un tempo era nota come Villa Zeffirelli, la sua nuova residenza sull’Appia Antica a Roma. Villa Zeffirelli, di proprietà di Silvio Berlusconi dal 2001, è la casa dove ha trascorso gli ultimi suoi anni di vita il regista Franco Zeffirelli.