Questo sito contribuisce all’audience di

Virgilio InItalia

Vacanze di Natale 2023-2024 in Italia: quando riaprono le scuole

Vacanze di Natale 2023-2024, quando si ritorna a scuola dopo le festività in Italia: tutte le date del calendario scolastico regione per regione

Classe a scuola

L’arrivo delle festività natalizie rappresenta sempre un momento molto atteso dagli studenti italiani che non vedono l’ora di poter staccare qualche giorno dagli studi e festeggiare insieme a parenti e amici.

Generalmente le vacanze di Natale arrivano in concomitanza con la Vigilia e si prolungano fino al giorno dell’Epifania, comprendendo anche Santo Stefano e Capodanno. A seconda delle varie regioni d’Italia, però, il periodo dello stop alle lezioni può variare. In alcune regioni, per esempio, si inizia prima rispetto ad altre, mentre in alcune zone il rientro è posticipato.

A dare una mano agli scolari italiani, quest’anno, è il calendario perché l’Epifania cade di sabato: solitamente il rientro era fissato il giorno seguente alla Befana, quindi il 7 gennaio, ma essendo una domenica, si scala di un’ulteriore giornata, regalando ventiquattr’ore in più di vacanze.

Quando si rientra a scuola dalle Vacanze di Natale

Nella maggior parte delle regioni italiane le vacanze di Natale iniziano a partire da sabato 23 dicembre 2023. In alcune, invece, nella stessa giornata si va a scuola e le vacanze partono da domenica 24 dicembre, nello specifico in Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Liguria, Lombardia e Toscana.

C’è un’eccezione rappresentata dall’Umbria: qui il periodo di vacanza comincia a partire da venerdì 22 dicembre. Come specificato in precedenza, il fatto che l’Epifania cade di sabato regala un giorno in più lontano dalle lezioni praticamente agli studenti di tutta Italia che tornano sui banchi di scuola lunedì 8 gennaio.

Nel calendario scolastico della Provincia Autonoma di Bolzano, invece, il rientro slitta di un ulteriore giorno: le lezioni ripartono da martedì 9 gennaio 2024. Finite le vacanze di Natale, non mancheranno altre ricorrenze e festività che consentiranno agli studenti di fare ulteriori pause dalle lezioni giornaliere.

Una delle ricorrenze più attese è sicuramente il Carnevale: in alcune regioni, quelle storicamente più legate a questa festività, sono previsti alcuni giorni di vacanze. Successivamente, in vista di Pasqua (che quest’anno cade il 31 marzo) arriveranno vacanze che generalmente durano all’incirca una settimana.

Tra le feste patronali dei vari comuni e città d’Italia, il Primo Maggio, la Festa della Liberazione del 25 aprile e la Festa della Repubblica del 2 giugno, arriveranno anche altri ponti e giorni di ferie che prevedono la chiusura delle scuole. La chiusura definitiva della stagione scolastica, per chi non sarà impegnato con gli esami di quinta elementare, terza media e con la maturità, arriverà nel mese di giugno come da tradizione.

Vacanze di Natale 2023-2024: calendario scolastico regione per regione

  • Abruzzo: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Basilicata: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Campania: dal 23 dicembre al 7 gennaio
  • Calabria: 23 dicembre al 7 gennaio
  • Emilia Romagna: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Friuli Venezia Giulia: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Marche: dal 23 dicembre al 7 gennaio
  • Liguria: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Lombardia: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Molise: dal 23 dicembre al 5 gennaio
  • Piemonte: dal 23 dicembre al 7 gennaio
  • Provincia Autonoma di Bolzano: dal 23 dicembre all’8 gennaio
  • Puglia: dal 23 dicembre al 7 gennaio
  • Sardegna: 23 dicembre al 7 gennaio
  • Sicilia: dal 23 dicembre al 7 gennaio
  • Toscana: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Trentino Alto Adige: dal 23 dicembre al 7 gennaio 2024
  • Umbria: dal 22 dicembre al 7 gennaio
  • Valle d’Aosta: dal 24 dicembre al 7 gennaio
  • Veneto: dal 23 dicembre al 7 gennaio.