Tre Foglie 2021: i migliori oli d'Italia regione per regione

I migliori Oli d'Italia 2021, regione per regione: svelata la nuova guida di Gambero Rosso con tutti gli extravergine premiati con le Tre Foglie.

Olio

Come ogni anno, Gambero Rosso ha deciso di svelare la sua guida “Oli d’Italia“, che include al suo interno i migliori oli extravergine italiani, regione per regione, individuati dal caratteristico riconoscimento delle “Tre Foglie“.

La Guida Oli d’Italia 2021

La Guida “Oli d’Italia” di Gambero Rosso è giunta quest’anno alla sua undicesima edizione, la terza realizzata in versione bilingue italiano e inglese. La guida è un prezioso strumento per i consumatori e per gli operatori gastronomici per individuare i migliori oli extravergine di qualità in commercio, nonché un prezioso mezzo di comunicazione e promozione del prodotto e della cultura di questa eccellenza italiana, in Italia e all’estero.

Le selezioni degli oli si sono svolte a Roma presso la sede di Gambero Rosso, con i seguenti criteri di selezione:

  •  qualità e provenienza italiana delle olive, assenza di difetti, valutazione organolettica
  • quantitativo minimo di produzione totale annua 10 quintali di olio
  • possibilità di presentare al massimo 3 diverse etichette (bottiglie), ciascuna in 3 esemplari da 0,5 litri.

La selezione degli oli extravergine ai fini della pubblicazione all’interno della Guida “Oli d’Italia” avviene solo al termine della degustazione dei prodotti da parte della commissione tecnica di assaggio ed è a totale discrezione della redazione di Gambero Rosso, che si riserva la scelta di non pubblicare oli extravergine con un punteggio inferiore a 75 su 100. Gli oli con uno o più “difetti” non sono giudicati né pubblicati.

Il contributo di 200 euro è richiesto alle aziende che inviano i loro campioni di olio per la valutazione solo nel caso di pubblicazione nella guida “Oli d’Italia 2021” di Gambero Rosso.

I migliori Oli d’Italia 2021, regione per regione

Nel corso del 2021 si sono confermate le felici previsioni autunnali secondo cui la produzione di olio sarebbe raddoppiata rispetto all’annata precedente. Nell’annata, infatti, sono state sfiorate le 3 mila tonnellate.

Di seguito, ecco la lista dei migliori Oli d’Italia 2021 secondo la guida di Gambero Rosso, regione per regione. L’articolo è in aggiornamento.

I migliori Oli 2021 della Liguria:

  • Extremum Monocultivar Taggiasca – Paolo Cassini
  • Fiorolio Monocultivar Taggiasca – 5F
  • Monocultivar Razzola – Belfiore
  • Monocultivar Taggiasca – Baldizzone
  • Pria Grossa Monocultivar Colombaia – Domenico Ruffino

I migliori Oli 2021 del Piemonte:

  • Origini Monocultivar Frantoio – Piero Veglio

SEGUIRANNO AGGIORNAMENTI.