Ecco le terme preferite dagli italiani

Momondo.it ha elaborato una top 10 delle dieci città italiane più attrezzate per una vacanza all'insegna del relax

Gli Italiani amano le terme. Lo conferma una nuova indagine della piattaforma Momondo.it, secondo la quale il 21% dei viaggiatori sceglierà per il 2019 una vacanza all’insegna di SPA e relax.

C’è di più: per ispirare quanti vorrebbero organizzare un break primaverile all’insegna del benessere, Momondo ha identificato anche quali sono le mete italiane più votate al benessere. Ne è risultata una speciale top 10 in cui a trionfare sono Trentino Alto Adige e Veneto, con rispettivamente otto e due città termali all’interno della classifica.

In vetta alla top 10 troviamo Abano Terme: la città veneta detiene il primato in Italia per il maggior numero di hotel dotati di SPA, ed è anche la più economica, con un prezzo medio a notte di 123 euro. Conosciuta per i suoi stabilimenti termali, è il più importante ed antico centro termale d’Europa.

Abano Terme

Al secondo posto troviamo Senales, cittadina autonoma della provincia di Bolzano nonché vero paradiso per gli amanti della natura. Durante la bella stagione i fan delle passeggiate nel verde potranno godere di viste mozzafiato, mentre in inverno è un vero e proprio paradiso per gli sport invernali. Trascorrere le vostre vacanze qui vi costerà in media 186 euro a notte.

Terzo gradino del podio per Colle Isarco, a circa 10 km a sud del Brennero. Questa città è famosa per la sua vasta rete di sentieri escursionistici, che vanno dalle piacevoli passeggiate a fondovalle fino ai tour più avventurosi sul ghiacciaio. A fine giornata, per riposarvi potrete ovviamente scegliere tra i numerosi hotel con terme della zona, anche piuttosto economici: il prezzo per notte si aggira intorno ai 132 euro.

Solda, in 4° posizione, è una nota stazione turistica invernale ed estiva. Posizionata ai piedi della più grande cima delle Alpi orientali, l’Ortles, offre le più svariate attività per il tempo libero, rigorosamente immersi nella natura. Quanto vi costerebbe una notte? Circa 157 euro. Decisamente più cara è invece Avelengo,  in provincia di Bolzano. Famosa per le aree sciistiche, vanta un prezzo medio a notte di ben 251 euro!Montegrotto Terme

 

Le altre città che completano la classifica sono Chienes, (193 euro a notte); San Martino di Castrozza (138 euro a notte); Montegrotto Terme (132 euro a notte); Terento (158 euro) e San Leonardo in Passiria (195 euro).