Calabria, un grande squalo nuota vicino alla barca dei pescatori

Un grande squalo è stato avvistato a largo della costa di Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria: nuotava vicino alla barca di alcuni pescatori

Guardia Costiera

Nuovo avvistamento di uno squalo in italia: stavolta sono stati alcuni pescatori in Calabria a notare un grosso esemplare di squalo, che nuotava vicino alla loro barca.

Il gruppo di pescatori era in mare aperto a poche miglia dalla costa di Bagnara Calabra, in provincia di Reggio Calabria. Durante la battuta di pesca, lo squalo si è avvicinato alla barca e, per nulla intimidito dalla presenza dei pescatori, ha nuotato per alcuni minuti a pelo d’acqua a pochi metri dall’imbarcazione. Poi l’animale si è allontanato improvvisamente, spingendosi nelle profondità del mare.

Gli altri avvistamenti di squali in Italia

L’ultimo avvistamento precedente a quello calabrese, in ordine di tempo, si era verificato a inizio giugno a Pesaro, più precisamente sulla spiaggia di Baia Flaminia: in quell’occasione, un piccolo squalo verdesca lungo circa un metro e mezzo si era spinto fino a pochi metri dalla riva, nuotando tra i bagnanti con un cerchio di plastica che gli intrappolava il collo. L’animale potrebbe aver deciso di avvicinari alla riva proprio nel tentativo di liberarsi dal cerchio di plastica, sfregandolo contro il fondale marino.

In precedenza, lo scorso 21 maggio, un pescatore ha dichiarato di essere stato attaccato da uno squalo mentre era in barca a Fiumicino. L’uomo è stato tratto in salvo da un altro pescatore. Alcuni giorni dopo si è registrato un altro avvistamento sul litorale laziale: un altro pescatore ha visto (e documentato con un video) uno squalo al largo di Santa Marinella, verso Capo Linaro.

Bisogna poi ritornare all’inizio della primavera 2021 per gli altri avvistamenti di squali in Italia: nel mese di marzo, in Salento, a largo della costa di Lecce (più precisamente a Frigole), uno squalo enorme si è avvicinato alla barca di un pescatore che, con il suo smartphone, è riuscito a immortalare il momento registrando un filmato.

Alla fine del mese di aprile, poi, uno squalo bianco lungo 5 metri è stato avvistato in Sicilia, nei pressi dello Scoglio di Patti, nella provincia di Messina. Lo squalo, per nulla interessato al pescatore, è passato a una distanza di circa due metri dalla sua barca, che in quel momento si trovava su un fondale di circa 25 metri.