Visite speciali in tutta Italia con le Sere Fai d'estate 2021

Eventi e visite speciali in tutta Italia grazie a Sere Fai d'Estate: i Beni del Fondo Ambiente Italiano restano aperti fino alla sera per i visitatori

Sere Fai d'estate 2021

Grazie a Sere Fai d’estate 2021, i Beni del Fondo Ambiente Italiano prolungano l’orario di apertura per offrire un’esperienza diversa ai visitatori che avranno la possibilità di visitare le località fino al tramonto, godendo di un’atmosfera particolare e di iniziative speciali.

Gli eventi proposti dall’edizione 2021 di Sere Fai d’Estate rispecchiano l’impegno dell’associazione nella diffusione di una cultura della natura: l’obiettivo è quello di promuovere la conoscenza del patrimonio verde italiano, dalla botanica alla storia dei giardini, fino al paesaggio rurale.

Sere Fai d’estate 2021: gli eventi

L’iniziativa permette di vivere giornate completamente immersi nella natura e fare attività come camminare a piedi nudi in un bosco, leggere un libro all’aria aperta, partecipare a un’esplorazione guidata sotto le stelle. Tra le possibilità ci sono anche quelle dei picnic al tramonto, degli aperitivi all’ombra di alberi centenari o in loggia, concerti, brevi lezioni di astronomia, passeggiate guidate e trekking. Il tutto alla scoperta delle bellezze che circondano i Beni del Fondo Ambiente Italiano.

Gli eventi di Sere Fai d’estate 2021 iniziano il 16 luglio e terminano il 4 settembre. Nella serata inaugurale, il fitto calendario prevede: Aperitivo in giardino alla Casa Carbone Lavagna di Genova; I sassi al tramonto alla Casa Noha di Matera; Visite al buio al Castello e Parco di Masino Caravino di Torino; Picnic al tramonto al Castello della Manta di Cuneo e l’Aperitivo all’ombra delle magnolie in fiore a Villa Necchi Campiglio, Milano.

I picnic vengono organizzati anche a Villa della Porta Bozzolo Casalzuigno, a Villa Fogazzaro Roi Valsolda con visite a lume di candela nell’orto, al Castello di Avio Sabbionara D’Avio di Trento e al Palazzo Moroni di Bergamo che insieme a Brescia sarà la Capitale della Cultura del 2023.

Il meraviglioso Bosco di San Francesco ad Assisi fa da cornice al Concerto della buonanotte in programma il 17 luglio. In programma anche diversi aperitivi al tramonto: alle Saline Conti Vecchi di Assemini a Cagliari, a Villa del Balbianello di Tremezzina sul Lago di Como e al Monastero di Gornate Olona di Varese.

Tanti anche gli appuntamenti con le serate dedicate all’astronomia. Tra le località che ospiteranno il ciclo Astronomi per una notte ci sono: l’Abbazia di Santa Maria di Cerrate a Lecce, l’Orto sul Colle dell’Infinito di Recanati e il Castello e il Parco di Masino Caravino.