Scopri gratis l'Italia 2019: l'iniziativa Aig

L'Associazione italiana Alberghi per la Gioventù ha organizzato "Scopri gratis l’Italia" un progetto che offre 10mila pernottamenti gratuiti fino al termine di febbraio 2019

scopri italia gratis

Si chiama “Scopri gratis l’Italia” ed è l’iniziativa messa in campo da Aig (Associazione italiana Alberghi per la Gioventù) che fino al 28 febbraio 2019 permette di vedere tantissimi luoghi dell’Italia, soggiornando gratuitamente. Ammontano a diecimila i pernottamenti a costo zero. Non ci sono limiti di età per partecipare, per farlo l’unica regola è quella di essere soci Aig. Il soggiorno va prenotato in una delle strutture che aderiscono all’iniziativa (e che sono visibili sul sito internet dell’associazione) e ha la durata di una notte, comunque prolungabile a pagamento.

Chi aderisce all’iniziativa dovrà pagare solamente il rimborso tecnico (fino a un massimo di due euro e cinquanta) e le tasse di soggiorno, nel caso fossero richieste. Gli optional sono a carico dell’ospite, in questo ambito rientrano colazione, pasti e asciugamani che devono essere pagati presso la struttura.

L’iniziativa torna con lo scopo di promuovere il tesseramento e di far scoprire le tante strutture low cost che punteggiano la penisola. L’offerta in genere è dedicata alle multi camere, ma si possono specificare le eventuali esigenze differenti.

Realizzata in collaborazione con Meraviglia Italiana, già nella passata edizione aveva ottenuto un grande successo di pubblico.

Si tratta di un modo nuovo, interessante e accessibile a tutti per scoprire il territorio attraverso strutture  che mettono a disposizione posti letto gratuitamente.

Fondamentale prenotare con almeno una settimana di anticipo e avere la tessera. In tal senso ve ne sono di diverse tipologie, l’individuale che ha validità in Italia o nel mondo, e quella family, per nuclei con figli minorenni, sia nazionale che internazionale.

L’associazione è stata costituita nel 1945 con lo scopo istituzionale di promozione del turismo giovanile attraverso la  realizzazione e gestione degli ostelli e l’attuazione di iniziative.

Quella in programma attualmente, ovvero “Scopri gratis l’Italia”, durerà per tutto il mese di febbraio 2019, fino al 28.

E non è l’unica occasione che si ha in Italia di pernottare e scoprire luoghi nuovi gratuitamente. Un progetto simile lo porta avanti anche la rete dei Bed & Breakfast che organizza la settimana del baratto, che prevede che per i sette giorni della durata del progetto i viaggiatori possano scambiare beni in cambio di ospitalità nelle strutture aderenti.

Pubblica un commento