A Roccapalumba c'è un intero borgo in vendita

Tutto il borgo di Roccapalumba è in vendita: il Villaggio dei Ferrovieri compreso di beni artistici può essere acquistato a meno di 2 milioni di euro

L'intero borgo di Roccapaulmba è in vendita

Alle porte di Palermo è stato girato un reportage con lo scopo di raccontare il passato di Roccapalumba e poter costruire un futuro più solido in un posto unico e prezioso da non svendere; la comunità e chi ci ha vissuto ha importanti ricordi legati al borgo noto anche con il soprannome di Villaggio dei Ferrovieri.

Il borgo di Roccapalumba è in vendita

Nell’entroterra della Sicilia e più precisamente nei dintorni di Palermo è stato di recente riscoperto il borgo di Roccapalumba noto anche come il Villaggio dei Ferrovieri. A puntare l’attenzione sul borgo attualmente in vendita è Fuoririga che attraverso le sue telecamere guida gli spettatori alla scoperta di un borgo nato nel 1955 e poi finito nell’oblio.

Nonostante il comune cerchi di intervenire da tempo Ferservizi, società che si occupa dell’amministrazione del patrimonio immobiliare delle ferrovie ha già preso una decisione: tutto il villaggio verrà venduto. Il prezzo da capogiro è di 1 milione e 880 mila euro e al momento infatti nessun acquirente si è fatto avanti.

L’amministrazione comunale ha raccontato di avere piani per ricostruire il borgo e farlo tornare ciò che era un tempo ma nonostante il grande impegno i proprietari sono irremovibili. All’interno del borgo verrà venduta anche la chiesa di Don Pino Puglisi, noto per la sua voce e il suo impegno nel sociale nella lotta contro la mafia. Per poco meno di due milioni di euro si può acquistare l’intero borgo di Roccapalumba compresi palazzi, case, piazze, strade e persino la guardia medica.

Alla scoperta di Roccapalumba

Roccapalumba fa parte dei borghi nati durante il boom economico per supportare lavoratori ed operai, noto anche con il soprannome di Villaggio dei Ferrovieri ha ospitato dal 1955 numerosi lavoratori della zona di Palermo. Il borgo oggi dimenticato sorge ai piedi della Rocca e vanta all’interno del borgo un incredibile planetario; i turisti lo visitano per il patrimonio storico ma anche per la borgata di Regalgioffoli nota agli appassionati per l’osservatorio astronomico.

Il paese circondato da boschi attualmente è abitato da circa 3mila persone tutte concentrate soprattutto nella borgata Regalgioffoli di origine araba.

Roccapalumba è una meta vacanziera perfetta per chi cerca relax a contatto con la natura, potendo anche studiare e scoprire le stelle. Tra i punti di interesse turistico ci sono le architetture religiose come la Chiesa Maria SS Della Luce posizionata in un punto panoramico e suggestivo ma anche Chiesa Santa Rosalia costruita nel 1781 oltre ovviamente alla celebre Chiesa Madre dedicata agli apostoli Pietro e Paolo.