Napoli: l'installazione che trasforma il vicolo nei colori del sole

“Cromie - I colori del sole, dallo zenit al tramonto” è un'opera realizzata in un vicolo di Napoli dall'artista Salvatore Iodice, su un progetto del brand Sole

napoli cromie sole

Immergersi in un tramonto nei vicoli di Napoli: è quello che si potrà fare da oggi 12 luglio 2019 fino al 14 luglio.

Il tutto è reso possibile grazie all’opera che si chiama “Cromie – I colori del sole, dallo zenit al tramonto”, curata dall’artista Salvatore Iodice. Il progetto, invece, è portato avanti da Sole, brand di Reckitt Benckiser, leader nella produzione di beni di largo consumo nei settori della salute, igiene e pulizia della casa, e prende ispirazione proprio dalla città partenopea e dalle sue tradizioni e mira ha celebrare la bellezza di Napoli.

Da via Toledo e in tutto Vico Due Porte circa 100 camicie bianche, icona della nuova campagna pubblicitaria, sono state trasformate in vere e proprie tele ricche di colori che richiamano al sole: dal giallo forte e intenso del mezzogiorno fino ai toni rossi e indaco del tramonto, dipingendo un vero e proprio calar del sole che si addentra nei vicoli dei quartieri spagnoli.

All’inizio del percorso è stato posizionato un punto di osservazione dal quale si può godere di una visuale perfetta e molto suggestiva dell’installazione e di  questo particolarissimo tramonto.

A realizzarlo, grazie alla collaborazione con Sole,  Salvatore Iodice, artista e artigiano napoletano, che attraverso la sua arte ha contribuito a numerosi progetti sostenibili. È noto nel quartiere napoletano soprattutto per aver creato Miniera, uno spazio dedicato ai bambini che vivono problematiche familiari, un laboratorio in cui insegna che si può ottenere una vera opera d’arte anche a costo zero e che il riciclo è esso stesso una forma d’arte.

E proprio il tema del recupero è al centro del post-installazione, quando l’artista riutilizzerà le stoffe per ricavare delle nuove tele che verranno impiegate all’interno dei laboratori creativi aperti ai ragazzi del quartiere.

Sole, Napoli e Salvatore Iodice hanno in comune la semplicità, la creatività e il rispetto per l’ambiente.

A tal proposito basti ricordare che il marchio italiano, oltre a prendersi cura dei capi di tutta la famiglia, vuole dare valore alle cose semplici e sensibilizzare all’uso coscienzioso delle risorse. Sole, nel 2018 ha concentrato del 23% le formulazioni liquide dei suoi detersivi ed ottimizzato le pallettizzazioni riducendo di 500 tonnellate la plastica annua immessa nell’ambiente, pur avendo venduto il 20% in più di lavaggi nel mercato. Inoltre il tema della sostenibilità, da sempre al centro dell’attività di Reckitt Benckiser, si è concretizzata nella nuova strategia di Corporate Social Responsibility che ha l’obiettivo di creare un mondo più pulito, promuovendo scelte di business responsabili e un utilizzo sostenibile delle risorse per ridurre il proprio impatto ambientale.