Il mercatino di Natale di Montepulciano si trasferisce online

Il mercatino di Natale di Montepulciano, in provincia di Siena, si trasferisce online, mantenendo la vetrina dei prodotti di qualità del territorio

Montepulciano, per reagire alla situazione di emergenza causata dal Covid-19, in vista delle festività natalizie mette in campo una serie di attività che si pongono tre obiettivi fondamentali: preservare la socialità, creare supporti e nuovi scenari per le attività economiche e sostenere la destinazione turistica.

A causa dell’emergenza Coronavirus, diversi mercatini di Natale sono stati annullati: quello di Montepulciano da quest’anno cambia veste e si trasferisce da Piazza Grande a una piattaforma online, diventando il primo mercatino italiano a effettuare questa “migrazione”.

Al mercatino di Natale di Montepulciano online hanno già aderito oltre 35 attività, titolari delle “casine” che costituivano il suggestivo centro commerciale delle feste natalizie. Ideato e realizzato dall’associazione Vivi Montepulciano, il Mercatino online è una vetrina dei prodotti di qualità del territorio che consente ai consumatori di scegliere o di continuare a gustare le specialità del borgo in provincia di Siena, mantenendo così vivo e forte il legame con il territorio.

“Con l’inedito mercatino online – ha dichiarato Monja Salvadori, Assessore alle Attività produttive di Montepulciano – il Natale sarà un messaggio positivo, porterà cose buone nelle case, provenienti da un luogo a cui il consumatore rimarrà affezionato, pur senza poterlo frequentare. Nello stesso tempo permetterà di sostenere le attività commerciali, incentivando gli acquisti sul territorio comunale”.

Oltre al mercatino di Natale online, sono diverse le attività in programma in vista delle festività natalizie. Nel centro storico di uno dei borghi più suggestivi della Valdichiana, e in tutte le principali frazioni saranno installate le luminarie, in forma più semplice ma non ridotta rispetto al passato.

Nella zona del centro storico, inoltre, si troveranno manifesti che rievocano gli anni ’70 per innescare una riflessione su quel decennio, decisivo per lo sviluppo di culturale e sociale di Montepulciano, inserito tra i borghi italiani da riscoprire con grazie allo smart working.

Una campagna di digital marketing che interesserà i canali Facebook e Instagram, nonché Google Ads, sarà realizzata al fine di continuare a promuovere la “destinazione Montepulciano”. L’attività si pone come obiettivo quello di aumentare la conoscenza sia del Comune sia delle iniziative da esso organizzate, in particolare il Mercatino di Natale online e Montepulciano Amore Mio.

Natale Montepulciano