Il meglio della cucina italiana alla Milano Food Week

Dal 7 al 13 maggio Milano ospita la nona edizione della festa del cibo, il tema di quest'anno è il carrello della spesa

Milano Food Week - ragazzi

Dal 7 al 13 maggio il capoluogo lombardo diventa capitale del mangiar bene, sano e consapevole con “Milano Food Week, la settimana più gustosa che ci sia, grazie a una serie di eventi legati al mondo del cibo e delle bevande che coinvolge i professionisti del settore, ma anche gli appassionati del mondo della nutrizione.

Lungo il perimetro cittadino ci saranno almeno 7 cucine tematiche e quaranta tra gli chef più rinomati delle cucine italiane che saranno protagonisti non solo della preparazione di leccornie, ma anche di spettacoli e storycooking, racconti incentrati sul cibo e sulle affascinanti storie che si nascondono dietro le quinte della preparazione ed elaborazione dei piatti raffinati.

Le sette cucine sono la City Kitchen e la Public Kitchen posizionate in largo Beltrami, la Student Kitchen presso l’università Iulm, la Home Kitchen e la Special Kitchen nel reparto disturbi dei comportamenti alimentari dell’ospedale Niguarda e infine la Lifestyle Kitchen, allestita nella vetrina al piano terra dei Brian & Barry Building che si trova presso San Babila.

Protagonista della nona edizione della kermesse dedicata al cibo e alle sue mille sfaccettature è il carrello della spesa, specchio delle nostre abitudini alimentari, dei nostri vizi e virtù e oggetto ideale per analizzare lo stile di vita degli italiani, dallo chef a quello della casalinga, dall’appassionato che ama sperimentare ai fornelli al acquirente distratto che poco bada alla scelta dei prodotti al momento dell’acquisto.

Durante la festa del cibo di Milano si imparerà non solo a fare bene la spesa, ma anche a degustare adeguatamente i piatti che vengono serviti al ristorante e ad associare al meglio i sapori.

In città sono previsti più di 200 appuntamenti che si dipaneranno tra talk, eventi, esperienze culturali gastronomiche.

Il tutto ruota attorno a sette parole chiave che riprendendo i dettami delle Nazioni Unite sugli obiettivi da raggiungere per lo Sviluppo Sostenibile. Tenendo conto di ciò si affronterà il tema del cibo attraverso hashtag come Gusto, Incontro, Energia, Diversità, Nutrizione, Risorsa e Gioco.

 

Partendo da queste parole il tema del cibo sarà approfondito in alcuni dei luoghi più belli e rappresentativi di Milano: dal Castello Sforzesco, quartier generale del Farmers Market Campagna Amica di Coldiretti, ai giardini di Indro Montanelli dove è stato allestito un villaggio dello street food Made in Italy. Anche palazzo giureconsulti, sede della Fondazione Veronesi è da tenere d’occhio, soprattutto se siete genitori di bambini in tenera età.

Qui si insegnerà ai piccoli a mangiar bene e a tenere lontane le insidie della cattiva alimentazione, uno dei principali fattori di malattie che attanagliano la nostra società.

Pubblica un commento