Lonely Planet, tra i migliori viaggi del 2021 c'è anche l'Italia

Nella lista dei migliori viaggi da fare nel 2021 secondo la guida Best in Travel di Lonely Planet è presente anche l'Italia, con due destinazioni

Quando si tornerà a viaggiare, pandemia permettendo, lo si farà all’insegna della sostenibilità, della comunità e della diversità. A dirlo è Lonely Planet, che ha svelato la nuova guida Best in Travel 2021, stilando una lista di luoghi e persone che dimostrano un autentico impegno a favore dei tre principi sopracitati. Non poteva mancare certo l’Italia, presente con due progetti.

Le vie di Dante, tra l’Emilia Romagna e la Toscana

Tra i migliori viaggi da fare nel 2021, all’insegna della sostenibilità, c’è un cammino culturale che si trova in Italia: si chiama Le Vie di Dante ed è un itinerario che rende omaggio a Dante Alighieri, di cui nel 2021 si celebra il 700esimo anniversario della morte, ripercorrendo il cammino del Sommo Poeta in Emilia Romagna e Toscana.

Il fiore all’occhiello delle Vie di Dante è Il Cammino di Dante, un percorso lungo 395 chilometri suddiviso in 20 tappe che parte da Ravenna, dove il “padre nobile della letteratura italiana” visse in esilio, completò il suo poema e fu sepolto (nella foto in basso è visibile la tomba di Dante), e arriva a Firenze, la sua città natale, dove il Museo Casa di Dante mantiene viva la sua memoria.

Lungo il tragitto è possibile ammirare suggestivi paesaggi come la Rocca di Brisighella e la Cascata dell’Acquacheta a San Benedetto in Alpe.

Tomba di Dante

Firenze, vista con gli occhi del blog Girl in Florence

La città di Firenze è anche tra i migliori viaggi per il 2021 all’insegna della comunità. La guida di Lonely Planet, a tal proposito, cita il blog Girl in Florence, creato da Georgette Jupe, arrivata nella città toscana quindici anni fa come studentessa e ora super esperta di Firenze come fosse una fiorentina doc.

Il blog di Georgette Jupe rende omaggio agli Uffizi e alla Galleria dell’Accademia, ma si immerge anche nella comunità locale di Firenze, mettendo “in vetrina” gli artisti e gli artigiani fiorentini, i migliori ristoranti e le mete imperdibili, come San Miniato al Monte.

Lonely Planet, tra i migliori viaggi del 2021 c'è anche l'Italia

Lonely Planet, Best in Travel 2021 sostenibilità: i vincitori

  • Racconti di viaggio, Soraya Abdel-Hadi
  • Cammini culturali, Le Vie di Dante
  • Programma per la fauna selvatica, Ruanda
  • Destinazione emergente, Antigua e Barbuda
  • Viaggio in treno, Rocky Mountaineer (Canada)
  • Cucina, Grecia
  • Bike Trail, Virginia Mountain Bike Trail
  • Struttura ricettiva, Grootberg Lodge (Namibia)
  • Isole ad alta sostenibilità, Palau
  • Soggiorno urbano, Goteborg (Svezia)

Lonely Planet, Best in Travel 2021 comunità: i vincitori

  • Tour all’insegna dell’impegno sociale, Invisible Cities
  • Soggiorni in case private, Kazakistan
  • Una comunità affiatata, Isole Faroe
  • Riqualificazione urbana, Medellin (Colombia)
  • Trekking nelle comunità, Tesfa Tours (Etiopia)
  • Recupero Habitat naturali, Australia
  • Storie di vita vissuta, Hesham Moadamani: Refugee Voice Tours
  • Un locale di quartiere, Il Footprint Cafés a Siem Reap (Cambogia)
  • Progetto di turismo per la valorizzazione locale, Il Burren EcoTourism Network
  • Una finestra sulla comunità, Girl in Florence

Lonely Planet, Best in Travel 2021 diversità: i vincitori

  • Voce emergente, Gabby Beckford
  • Destinazione accessibile, Costa Rica
  • Destinazione multigenerazionale, El Hierro
  • Cucina indigena, Lo Hiakai a Wellington (Nuova Zelanda)
  • Una storia di inclusività, Jeff Jenkins e Chubby Diaries
  • Tour per viaggiare senza barriere, Wheel the World
  • Viaggi per la comunità LGBTIQ+, Karl Krause e Daan Colijn: Couple of Men
  • Una storia poco conosciuta, I gullah-geechee delle Sea Islands
  • Città e cultura eterogenea, San Diego (California)
  • Una destinazione accogliente, Amman (Giordania).