Nel Lazio, il cinema mette le ruote e arriva sul bus

Prosegue fino al 6 agosto la rassegna cinematografica on the road "CinemaCotral" che coinvolgerà otto comuni della regione. Ecco le prossime tappe

 

Nel Lazio il cinema mette le ruote e arriva sul bus

Se vivete in uno di questi comuni del Lazio e siete appassionati di cinema, non potete assolutamente perdervi questa splendida rassegna cinematografica on the road. Fino al 6 agosto, in otto comuni delle cinque province del Lazio un autobus speciale della società di trasporto Cotral porterà nelle piazze alcuni classici intramontabili, film indipendenti e cult d’autore.

Si tratta della splendida iniziativa “CinemaCotral”, ideata dai ragazzi del Piccolo Cinema America e realizzata con la collaborazione tra Regione Lazio e l’azienda Cotral, che a partire dal 26 luglio e per quindici serate proietterà un film nella piazza principale di uno degli otto comuni coinvolti nel progetto.

A curare la direzione artistica dell’arena gratuita è Fabia Bettini dell’associazione “Alice nella Città”, la sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma dedicata alle giovani generazioni e alle famiglie.
Il fil rouge che lega i dieci titoli scelti per le proiezioni su quattro ruote sarà, non a caso, il viaggio, inteso come occasione di sviluppo e trasformazione personale, un tema che da sempre ispira sceneggiatori e registi di tutte le epoche.

Nei giorni scorsi, il bus “a 35 millimetri” ha fatto tappa a Genazzano e Capena, in provincia di Roma; Magliano in Sabina e Cittaducale, in provincia di Rieti; Vallerano, in provincia di Viterbo e Pontina, in provincia di Latina, dove il bus di CinemaCotral si fermerà in Piazza Indipendenza fino al 1 agosto, giorno in cui è prevista la proiezione del film cult “Priscilla, la regina del deserto”.

Il 2 agosto il tour cinematografico proseguirà a Paliano, in provincia di Frosinone, in piazza XVII Martiri, con “Song of the sea”, film di animazione diretto da Tomm Moore e il 3 agosto con “Basilicata Coast to Coast”, debutto alla regia di Rocco Papaleo e di Max Gazzè come attore.

La splendida iniziativa che ha messo le ruote al cinema si concluderà a Montalto di Castro, in provincia di Viterbo, con due proiezioni nel Piazzale Gravisca: il 5 agosto sarà proiettato “Fiore Gemello”, di Laura Luchetti, film sull’esilio e la ricerca di una vita altrove; il 6 agosto toccherà invece ad un’altra grande pellicola, “Captain Fantastic” con uno straordinario Viggo Mortensen.

Un’occasione unica che porta il cinema in giro per le piazze del Lazio, offrendo la possibilità di riscoprire alcuni dei più bei film di sempre da godersi all’aperto, sotto un bel cielo stellato.