Latte Art, la sfida mondiale del cappuccino d'artista a Palermo

I migliori artisti dell'arte si sfidano nel capoluogo siciliano a colpi di disegni su cappuccini e caffè

Cappuccino

All’ExpoCook di Palermo va in scena la sfida a suon di cappuccini tra gli artisti della Latte Art, la tecnica per decorare la superficie delle tazze e delle tazzine con disegni e forme geometriche di grande complessità.

La tecnica è diventata anche una disciplina competitiva: i concorrenti si sfidano in occasione della manifestazione siciliana, l’annuale fiera dell’alimentare alla quale sono presenti i migliori artisti del latte.

I partecipanti danno prova di tutte le loro abilità manuali e del loro spirito artistico, disegnando dei veri e propri capolavori sulla parte superiore dei cappuccini e caffè. All’ExpoCook di Palermo non mancano Chiara Bergonzini (vice campionessa del mondo di Latte Art nel 2016), Manuela Fensore (la campionessa del mondo in carica) e Giuseppe Fiorini (che ha vinto il titolo italiano ormai quatto anni fa).

I segreti per avere successo nella delicata Latte Art sono: mano ferma, precisione, vena artistica e tecnica. Tante le specialità diffuse, fra le quali si sta affermando sempre di più il pouring. La tecnica consiste nel realizzare i disegni sulla superficie delle tazze utilizzando solamente il bricco del latte.

A seconda di quali movimenti si scelgono nel muovere il bricco, si possono ottenere diversi tipi di disegni. Al tempo stesso si ottengono anche svariate sfumature di colore che aiutano a rendere più vivo e spettacolare il risultato finale.

Un’altra tecnica che si sta diffondendo rapidamente tra gli artisti del latte che si sfidano a Palermo è chiamata etching. Si tratta di una particolare tecnica che permette di ottenere forme geometriche, scritte oppure animali utilizzando delle apposite penne con una punta sottile. Per alcuni disegni si usa anche il topping al cacao che viene poi modellato proprio con l’aiuto di questi strumenti.

Molto suggestivo, infine, il “cappuccino 3D“: questa tecnica prevede l’utilizzo della schiuma del latte per creare figure in rilievo che fuoriescono dalla tazza. Per ottenere questo risultato spettacolare è necessario utilizzare una schiuma piena di bolle d’aria e montarla al massimo.

I migliori artisti del latte si sfidano a Palermo in occasione di ExpoCook 2020, la nuova edizione della fiera dedicata al settore della ristorazione. Una manifestazione all’insegna delle eccellenze del nostro paese, delle attrezzature professionali e della ristorazione, con presentazioni, degustazioni, assaggi, talk e cooking show.