L'aeroporto internazionale di Napoli è il migliore d'Europa

Consegnati i premi per i migliori aeroporti d'Europa, nella categoria fino ai 10 milioni di passeggeri trionfa lo scalo di Capodichino

L'aeroporto internazionale di Napoli è il migliore d'Europa

Il migliore aeroporto d’Europa? Al primo posto c’è Capodichino. La stazione aeroportuale napoletana si è aggiudicata il prestigioso ACI Europe Award nella categoria che prende in esame il traffico dai 5 ai 10 milioni di passeggeri. L’importante premio è stato consegnato dall’Associazione Europea degli Aeroporti a Parigi durante una cerimonia ufficiale che ha visto la partecipazione dei vertici dell’Aci Europe.

Il riconoscimento corona un anno davvero entusiasmante per l’aeroporto internazionale di Napoli che alla fine di questo 2017 potrebbe superare i 7 milioni di passeggeri e sancire così un nuovo record. L’airports council international ha voluto riconoscere gli importanti miglioramenti attuati negli ultimi anni nello scalo di Napoli confermati dalla positiva esperienza dei passeggeri che hanno potuto usufruire della valorizzazione dei beni artistici e culturali della Campania e da un’attenta valorizzazione del territorio di cui l’aeroporto di Napoli è stato promotore a più riprese.

L'aeroporto internazionale di Napoli è il migliore d'Europa

In Primavera la Gesac, l’azienda che gestisce Capodichino, aveva annunciato con entusiasmo e orgoglio l’avvio di un itinerario archeologico all’interno della stazione unico nel suo genere con diverse statue provenienti dal prestigioso Museo Archeologico di Napoli, che hanno reso davvero esclusivi i momenti di attesa che si si susseguono ogni giorno nell’aeroporto di Capodichino.

La destinazione partenopea ha inaugurato di recente nuove tratte con le principali località europee ed internazionali, dato che conferma l’aumento di richieste, da parte dei turisti di tutto il mondo, di raggiungere con maggiore facilità la patria della pizza, delle chiese barocche e delle centinaia di opere d’arte incastonate in un territorio che non manca mai di stupire per bellezza ed ospitalità.

Nelle altre categorie c’è da segnalare il trionfo degli scali spagnoli: l’aeroporto di Barajas di Madrid ha vinto nella categoria oltre i 25 milioni di passeggeri. Nella fascia tra i 10 e i 25 milioni, invece, trionfa invece l’aeroporto di Alicante-Elche. Tra gli aeroporti più piccoli, quelli che non superano i 5 milioni di passeggeri, vince lo scalo di Cork in Irlanda.

Armando Brunini, l’amministratore dell’ente che gestisce l’aeroporto di Capodichino ha affermato con orgoglio: “Questo riconoscimento è il frutto di un lavoro che è iniziato molto tempo fa con una ponderata privatizzazione e con la gestione del management che mi ha preceduto. Soprattutto è un premio per il lavoro di squadra ed è una iniezione di fiducia nelle proprie capacità per le tante persone che lavorano in aeroporto“.