Hug Therapy, un peluche regala abbracci in un negozio a Milano

La terapia dell'abbraccio arriva nel capoluogo lombardo: peluche da coccolare per battere ansia e stress

Peluche

Soffici peluche da abbracciare per migliorare il proprio umore: la moda del Nord Europa contagia anche Milano. A portare la tendenza in Italia è Biancolatte Hug in via Turati: un vero e proprio paese dei balocchi con pupazzi da abbracciare, per una tendenza che piace anche gli adulti.

Stando a quanto sostengono i ricercatori dell’Università di Amsterdam, la Hug Therapy, terapia dell’abbraccio, riesce ad aiutare a dominare ansie, depressione e stress, contribuendo anche a rendere chi la pratica più forte a livello mentale.

La moda spopola da tempo nell’Europa settentrionale ed è stata esportata anche in Italia, a Milano. Il merito va a Biancolatte, celebre concept store di via Turati che da undici anni è diventato un punto di riferimento per i palati più golosi grazie alle prelibatezze offerte e all’atmosfera magica che sprigiona. Aperto sette giorni su sette, oltre a una proposta gastronomica che ha conquistato i milanesi, Biancolatte ha uno shop in cui è possibile acquistare articoli di regalo di ogni genere.

Proprio all’interno dello shop del locale situato a Milano, in via Turati, è nato l’angolo Biancolatte Hugs: si tratta del primo spazio ispirato alla Hug Therapy e dedicato interamente ai peluche, sia per i grandi che per i più piccoli. Al suo interno si trovano pupazzi di ogni genere, forma e dimensione.

A disposizione di tutti i clienti c’è un grande Coniglio Bianco che è la mascotte del negozio e funge da “Free Hugs“: chiunque voglia può prenderlo, abbracciarlo e coccolarlo, così da poter godere di tutti i benefici derivati dalla terapia dell’abbraccio.

L’atmosfera che si respira all’interno della zona Biancolatte Hugs è da sogno, l’ideale per rifugiarsi in un mondo incantato fatto di peluche: dai pupazzi per gli innamorati agli animaletti portafortuna, passando per la rana vestita in stile dandy milanese e la giraffa gigante, fino ad arrivare al Coniglio Bianco “Free Hugs”.

Si tratta di un angolo di paradiso dove fuggire, almeno per qualche minuto, dallo stress della vita quotidiana e trovare conforto tra le braccia di un peluche, viaggiando nei ricordi di quando, da bambini, erano proprio quegli amici inanimati ad aiutare a superare la paura del buio e della notte.