I giardini dell'Isola Bella sono tra i 16 più belli al mondo

I giardini dell'Isola Bella sono stati inclusi nella lista dei 16 migliori al mondo: scopriamo insieme questo splendido parco sul Lago Maggiore

Giardini Isola Bella

I giardini dell’Isola Bella sono tra i migliori 16 al mondo. Lo ha decretato il sito ‘Luxury Columnist’, dedicato ai settori food, style e travel. Il parco italiano sul Lago Maggiore si trova alla posizione numero 4 ed è in buona compagnia.

I 16 giardini più belli al mondo

L’elenco dei 16 giardini più belli al mondo include alcune tra le aree verdi più suggestive e celebri del pianeta. La posizione numero 1 è occupata dal Keukenhof, il parco più bello al mondo, che si trova in Olanda.

La lista è lunga: tra i vari nomi spiccano i celebri Giardini di Versailles in Francia (nono posto).

La classifica completa:

  • 1. Keukenhof, Netherlands
  • 2. Fondation Monet in Giverny, France
  • 3. Jardin Majorelle, Morocco
  • 4. Isola Bella, Italy
  • 5. Longwood Gardens, United States
  • 6. The Butchart Gardens, Canada
  • 7. Royal Botanic Gardens at Kew, UK
  • 8. New York Botanical Garden, United States
  • 9. Gardens of Versailles, France
  • 10. Compton Acres, UK
  • 11. Monte Palace Gardens, Madeira
  • 12. Shinjuku Gyoen National Garden, Japan
  • 13. Dubai Miracle Garden
  • 14. Villa Ephrussi de Rothschild, France
  • 15. Nong Nooch Tropical Garden, Thailand
  • 16. Gardens by the Bay, Singapore.

Alla scoperta dei Giardini di Isola Bella

Da scoglio abitato da pescatori, con solo due piccole chiese e qualche orto, come era fino al 1630, l’Isola Bella, grazie all’impegno dei Borromeo che avviarono il progetto della creazione del Palazzo e dei Giardini, è diventata una delle mete più suggestive del Lago Maggiore e d’Italia. L’intento fu portato avanti, ampliato e concretizzato da Vitaliano VI, passato alla storia come il fondatore dell’Isola Bella.

l giardini vennero costruiti tra il 1631 e il 1671 circa. Il monumento più importante è il Teatro Massimo. All’interno dei giardini si possono ammirare, però, anche statue, obelischi e fontane, che si integrano in maniera perfetta con la vegetazione delle 10 scenografiche terrazze, sulla cui vetta è collocata la statua dell’Unicorno (il simbolo della famiglia Borromeo).

Tante le fioriture e piante rare presenti: tra queste vi sono la Canfora secolare, la Gunnera manicata (le cui foglie possono raggiungere anche i 2 metri di diametro), la profumatissima Olea Fragrans, la rarissima Halesia Diptera (i suoi fiori sembrano fiocchi di neve!), l’Anice stellato e il Pino messicano.

Tra le altre attrazioni dei giardini dell’Isola Bella spiccano, poi, il Parterre delle azalee e il Giardino d’Amore, composto da siepi di bosso e visibile dall’alto delle terrazze.

In ogni periodo dell’anno è possibile ammirare i fantastici colori delle varie fioriture, come quelle delle spalliere di rose a maggio, degli oleandri in giugno e delle ortensie paniculate in estate.

Non è tutto: all’interno dei giardini di Isola Bella vivono, in libertà, diversi pavoni bianchi.