Al via la stagione del gelato in Italia: i nuovi gusti 2021

In Italia parte la stagione del gelato: ecco tutti i nuovi gusti del 2021, dai classici tradizionali ai nuovi prodotti all'insegna della sostenibilità

Nuovi gusti gelati 2021

La primavera si avvicina e con essa anche la stagione dei gelati. La specialità preferita durante la bella stagione, ogni anno presenta nuovi e vecchi gusti destinati diventare popolari oppure a “sciogliersi” nel tempo di un’estate.

L’osservatorio di HostMilano, il salone dell’ospitalità professionale della Fiera di Milano, quest’anno in programma dal 22 al 26 ottobre, ha condotto un’indagine sui nuovi trend che si affacciano sul mercato nel settore dei gelati. Le nuove tendenze puntano verso gelati con il latte sostituito da bevande a base di cocco, mandorla e avena, o quelli realizzati attraverso un ciclo di produzione sostenibile, etica e trasparente. Ecco i nuovi gusti del 2021.

Gelati: i nuovi gusti e i trend del 2021

La tradizione è una carta vincente, ma insieme ai gusti tradizionali, il settore dei gelati propone sperimentazioni e accostamenti audaci: basta pensare che in un laboratorio di Lodi è stato realizzato il primo gelato italiano interamente stampato in 3D.

HostMilano ha individuato 5 nuovi trend per il gelato del 2021. Si parte con il “Free Form“: il latte, tradizionalmente ingrediente principe nella produzione del gelato, viene sostituito da bevande a base di cocco, avena o mandorla.

Ah la barrique!” è il secondo trend dei gelati del 2021: racchiude gelati realizzati con tutti quei prodotti legati al mondo del vino e dei formaggi, insieme ai Limited edition con gusti, colori o accostamenti audaci che di discostano dalla tradizione.

Con “Love is in the air“, dopo l’acqua, anche l’aria diventa un ingrediente fondamentale. Per il 2021, infatti, si prevedono gelati leggerissimi, grazie all’aria iniettata o montata. La consistenza diventa parte integrante del prodotto: l’aria contribuisce a realizzare specialità suggestive che diventano un piacere per gli occhi oltre che per le papille gustative.

Green e solidali“: i gelati di quest’anno devono essere prodotti rigorosamente all’insegna della sostenibilità, con processi produttivi etici e trasparenti, sia per quanto riguarda le materie prime che il packaging. Il quinto trend del 2021 è “Limited Edition“: il gelato punta su gusti, colori e accostamenti disponibili per un periodo limitato di tempo, per una strategia di marketing vincente.

Le previsioni sui nuovi gusti, oltre a quelli delle eccellenze gastronomiche italiane, mettono in cima alla lista la grande famiglia dei super food rinnovati da probiotici e fermentati, con un tocco di originalità come gocce di menta, banana arrosto, vaniglia, miele di lavanda, avena, sciroppo d’acero e cannella. La natura gioca un ruolo fondamentale nei nuovi gusti di gelati con prodotti che vanno dalla carota al rabarbaro, passando per spinaci, aghi di pino, erbe selvatiche, ortica, aneto e peonia.