Il negozio di giocattoli Fao Schwarz apre a Milano: dove e quando

Il mega store di giocattoli Fao Schwarz apre i battenti a Milano in un antico palazzo situato in piazza Cardusio: è il primo dell'Europa continentale

Fao Schwarz arriva a Milano

Il famoso negozio di giocattoli Fao Schwarz arriva anche in Italia e precisamente a Milano: l’iconico store di New York aprirà nel Capoluogo della Lombardia nell’antico palazzo situato in piazza Cardusio.

L’apertura arriva in seguito all’accordo in esclusiva siglato da Prénatal, già attiva nella distribuzione di giocattoli attraverso Toys Center e King Jouet, con la casa californiana ThreeSixty: quello che verrà inaugurato a Milano sarà il primo flagship store Fao Schwarz dell’Europa continentale.

Fao Schwarz a Milano: quando e dove apre il mega negozio di giocattoli

L’accordo siglato prevede lo sviluppo di un piano strategico che nei prossimi anni porterà il marchio di giocattoli anche in Spagna, Francia, Portogallo e nei Paesi del Benelux. L’inaugurazione a Milano è prevista entro la fine del 2021.

Il negozio sorgerà all’interno di un antico palazzo in piazza Cardusio, vicino a Uniqlo e a uno dei tanti Starbucks d’Italia: lo store sarà di 600 metri quadrati divisi in tre piani che andranno a riprodurre tutta la magia del famosissimo negozio di giocattoli situato al numero 30 di Rockfeller Plaza a New York.

Sul sito ufficiale italiano di Fao Schwarz, è già attiva una caccia al tesoro virtuale attraverso la quale gli utenti, rispondendo a cinque indovinelli che riguardano altrettanti luoghi del centro di Milano, potranno trovare alcuni tra i più iconici giocattoli del mega store newyorkese.

Chi riuscirà a risolvere tutti gli indovinelli riceverà un codice da presentare direttamente al negozio: attraverso la verifica tramite QRcode, scopriranno se sono tra i fortunati vincitori di uno dei 500 giocattoli in palio. Tra i premi, inoltre, c’è anche una merenda in stile Fao Schwarz da vivere in compagnia di cinque amici.

I negozi Fao Schwarz si trovano anche a Pechino, Londra e Dublino: il più iconico, però, è quello del Rockfeller Plaza a New York. Il mega store statunitense è entrato per sempre a far parte dell’immaginario collettivo grazie a una scena del fil “Big” del 1988, interpretato da Tom Hanks e diretto da Penny Marshall.

Tom Hanks, nella pellicola, veste i panni di un bambino che diventa adulto all’improvviso. La mitica scena in cui l’attore suona la pianola-tappeto all’interno del negozio Fao Schwarz è passata alla storia, diventando un vero e proprio cult, imitato anche da Homer Simpson in un episodio della celebre serie tv “I Simpson”.