Del Piero apre un ristorante a Milano

Il locale milanese di Alessandro Del Piero è stato inaugurato ufficialmente il 10 ottobre 2019

Del Piero apre un ristorante

Una nuova avventura per Alex Del Piero. Stavolta, lontano dai campi di calcio. L’ex capitano della Juventus ha aperto infatti un ristorante a Milano, per il quale ha scelto un nome che è tutto un programma.

Il locale milanese di Del Piero si chiama “No.10”, anzi, “No.10 Experience”, per la precisione. Un titolo che è un chiaro omaggio alla carriera calcistica di “Pinturicchio“, che alla Juventus ha sempre sfoderato con orgoglio proprio quel numero sulla maglietta.

L’inaugurazione del locale si è svolta il 10 ottobre 2019. “No.10 Experience” sposa la filosofia del food sharing: al suo interno sarà possibile assistere a show cooking, bere un cocktail o una bollicina Ferrari, assaggiare una pizza ad impasto speciale e molto altro. Ogni 10 del mese si terranno eventi speciali. Inoltre, sarà possibile organizzare una serata privata con menù dedicato.

Il locale si trova in una posizione strategica nel cuore di Milano, fra Porta Nuova, le Varesine e piazza Gae Aulenti. Ad ospitarlo, è un fabbricato che ha ospitato la Scuola Marangoni situato accanto all’Hotel NH Milano Palazzo Moscova. Al suo interno sarà possibile vedere frequentemente l’ex campione di calcio, malgrado oggi lui viva negli Stati Uniti d’America.

Lo chef di “No. 10 Experience” a Milano è Corrado Michelazzo, piemontese, con esperienze all’estero (Cina) e anche al Corso Como 10 di Milano. Per quanto riguarda la linea in cucina, sarà la stessa tenuta dal primo ristorante aperto da Del Piero a Los Angeles, anch’esso chiamato “No.10”.

Quello milanese, infatti, non è il primo esperimento di Alex con la gastronomia. Lo scorso anno Pinturicchio aveva aperto un ristorante sulle colline di Los Angeles, che si è rivelato poi molto apprezzato dai clienti americani.

Come lui, molti altri calciatori hanno trovato il successo nella ristorazione dopo aver abbandonato i campi di calcio. Solo per citarne alcuni, Javier Zanetti, ex capitano dell’Inter, è co-proprietario di due ristoranti d’ispirazione argentina a Milano, El Gaucho e il Botinero. Billy Costacurta e Sebastiano Rossi hanno investito, sempre a Milano, nell’esotico “Ibiza”, mentre Clarence Seedorf si è dedicato alla cucina orientale con “Finger’s garden”. Infine, Gennaro Gattuso, fedele alla cucina di mare, è prorietario del “3Jolie” insieme ad altri 5 soci.