Robert De Niro e il suo toccante omaggio all'Italia

De Niro omaggia l'Italia: l'attore statunitense di origini italiane ha reso onore al nostro Paese con un video messaggio dell'Ambasciata Statunitense a Roma

 

Robert De Niro e il suo toccante omaggio all'Italia

Robert De Niro ha voluto rendere omaggio all’Italia con un video molto emozionante pubblicato sulla pagina Facebook dell’Ambasciata Statunitense a Roma.

Il grande attore ha un profondo legame con il nostro Paese: da Ferrazzano, piccolo borgo in Molise, i suoi bisnonni sono partiti per cercare fortuna in America. Nel corso della sua carriera, De Niro ha lavorato con i più grandi registi italo-americani della storia del cinema, interpretando tanti personaggi legati all’Italia.

“Salve a tutti! Un saluto speciale ai miei cari amici italiani. Sono felice di inviarvi questo messaggio per il 4 luglio. Ho un legame davvero speciale con l’Italia: i miei bisnonni Giovanni De Niro e Angelina Mercurio arrivarono negli Stati Uniti da Ferrazzano – ha dichiarato De Niro nel video dell’Ambasciata statunitense a Roma – La mia carriera non sarebbe stata la stessa se non avessi lavorato con grandi registi italiani e italo-americani come Scorsese, Coppola, Bertolucci, De Palma, Leone. Ed eccomi qui! Grazie Italia!”.

Il primo Oscar vinto da Robert De Niro, non a caso, è arrivato grazie alla sua interpretazione di un personaggio italiano, cioè Vito Corleone ne ‘Il Padrino – Parte II‘ di Francis Ford Coppola, che gli valse il premio come miglior attore non protagonista nel 1975.

C’è un pezzo di storia tricolore anche nel secondo Oscar, ricevuto come miglior attore protagonista sei anni più tardi per aver vestito i panni del pugile di origini italiane Jake La Motta nell’intramontabile ‘Toro Scatenato’.

Tra i tanti premi conquistati dall’attore newyorkese c’è anche un Leone d’Oro alla carriera ricevuto alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia del 1993 insieme a Claudia Cardinale, Roman Polanski e Steven Spielberg.

Il sodalizio più importante della sua carriera è stato quello con il regista italo-americano Martin Scorsese. Da ‘Mean Streets’ a ‘The Irishman’, passando per ‘Taxi Driver’, ‘Toro Scatenato’, ‘Quei Bravi Ragazzi’ e ‘Casino’, sono ben nove i film che ha visto protagonisti De Niro e Scorsese rispettivamente davanti e dietro la cinepresa. Indimenticabili le sue interpretazioni per i grandi registi italiani: quella del 1976 per ‘Novecento’ di Bernardo Bertolucci e quella del 1984 per ‘C’era una volta in America’ di Sergio Leone, pellicola impreziosita dalla meravigliosa colonna sonora composta da Ennio Morricone.

Il due volte premio Oscar Robert De Niro è nato a New York nel 1943 da una famiglia di origini italiane: i suoi avi sono originari di Ferrazzano, comune della provincia di Campobasso in Molise, regione che  si candida a essere una delle mete preferite degli italiani per l’estate 2020. Nel 2006 ha ricevuto ufficialmente la cittadinanza italiana.