Cortina d'Ampezzo è tra i paesaggi invernali più belli al mondo

Cortina d'Ampezzo è tra i paesaggi invernali più belli al mondo: a inserire la Regina delle Dolomiti in questo prestigioso elenco è il Guardian

Cortina d'Ampezzo

Cortina d’Ampezzo, considerata la “Regina delle Dolomiti“, è ora anche ufficialmente uno dei paesaggi invernali più belli al mondo. A certificare questo dato ci ha pensato il prestigioso quotidiano inglese ‘Guardian’, che ha stilato l’elenco sulla base delle indicazioni dei suoi lettori.

Perché Cortina è uno dei paesaggi invernali più belli al mondo

Cortina d’Ampezzo è l’unica location italiana inserita dal ‘Guardian’ nella lista dei migliori paesaggi invernali al mondo.

La “Regina delle Dolomiti” è presentata così dal celebre quotidiano inglese: “Le cime frastagliate delle Dolomiti si ammirano al meglio da un bar all’aperto nella piazza centrale di Cortina D’Ampezzo, riscaldandosi con una cioccolata calda in un pomeriggio invernale, mentre il sole tramonta sulle spettacolari cime innevate”.

E poi: “Queste montagne audaci sono giovani, geologicamente parlando, e hanno una straordinaria forma e consistenza. Il consiglio è quello di catturarle con lo sguardo sullo sfondo di un cielo blu senza nuvole, al tramonto di un nitido e frizzante giorno di dicembre, mentre le stelle iniziano a brillare luminose: è quasi come avvicinarsi a un assaggio di paradiso in una splendida cornice celeste”.

Cortina d’Ampezzo, la “Regina delle Dolomiti”

Cortina d’Ampezzo, in provincia di Belluno, si gioca il titolo di “Regina delle Dolomiti” con Madonna di Campiglio. Collocata in un’ampia conca, circondata dalle vette delle montagne, è una delle località sciistiche più famose del Veneto, nonché tra le destinazioni turistiche invernali più apprezzate dai vip di tutto il mondo.

Questa cittadina conta ben 1200 chilometri di piste da sci, che uniscono 12 valli e offrono una vista panoramica meravigliosa sulle Dolomiti, considerate “l’opera architettonica più bella al mondo”.

Il 2026 sarà un anno particolare per la città di Cortina d’Ampezzo. Assieme a Milano, infatti, la “Regina delle Dolomiti” ospiterà i Giochi Olimpici Invernali. I preparativi per questo importante e atteso appuntamento sono già iniziati: le Olimpiadi Invernali di Milano-Cortina 2026 saranno i primi giochi olimpici invernali a ospitalità diffusa. Secondo le previsioni, sono attesi 1.715.000 visitatori che soggiorneranno presso case o strutture ricettive non tradizionali, oltre la soglia del 50%.

Quello tra Cortina e le Olimpiadi invernali è un rapporto particolare: la definitiva consacrazione di questa cittadina come località sportiva di assoluto prestigio e meta privilegiata per le vacanze invernali risale, infatti, alle Olimpiadi Invernali del 1956, le prime trasmesse in diretta televisiva in Italia.