Milano da cinema: a spasso tra i luoghi dei film più celebri

Da Piazza Duomo alla Stazione Centrale, passando per l'Idroscalo e lo stadio San Siro: i luoghi di Milano che hanno fatto la storia del cinema

Piazza dei Mercanti Milano

Per le strade di Milano sono state scritte pagine indelebili nella storia del cinema italiano. Dai capolavori dei grandi registi degli anni Sessanta fino alle commedie, sono tante le pellicole ambientate nel capoluogo lombardo. Ecco le location dei film più celebri girati in città.

Piazza Duomo: Miracolo a Milano

Piazza Duomo, uno dei simboli di Milano, è stata usata come location per “Miracolo a Milano“, capolavoro di Vittorio De Sica con Totò. Una scena è entrata di diritto nella storia del cinema: quella in cui tutti i protagonisti, dopo aver rubato le scope in un’affollatissima Piazza Duomo, le usano per volare sopra i cieli del capoluogo lombardo.

Milano da Cinema: Piazza Duomo

Stazione Centrale: Totò, Peppino e…la malafemmina

In “Totò, Peppino e…la malafemmina” del 1956, è memorabile la scena della Stazione Centrale, quando i due fratelli Caponi, appena arrivati in città imbacuccati come cosacchi nonostante il clima primaverile, siano convinti che a Milano non si parli l’italiano. Uno sketch esilarante che ha catturato in pochi istanti l’intera storia dell’immigrazione degli anni Cinquanta e Sessanta.

Stazione Centrale Milano

Idroscalo: Rocco e i suoi fratelli

Sono diversi luoghi di Milano usati per girare “Rocco e i suoi fratelli“, pellicola del 1960 diretta da Luchino Visconti. Tra questi ci sono il Ponte della Ghisolfa e l’Idroscalo che fanno da sfondo alle vicende della famiglia lucana che si trasferisce a Milano in cerca di nuove opportunità di vita e di lavoro.

Idroscalo Milano

I Giardini della Guastalla: Teorema

Ai Giardini della Guastalla, uno dei parchi più belli di Milano, sono ambientate alcune scene di “Teorema“, capolavoro del 1978 del regista Pierpaolo Pasolini. La pellicola narra le vicende di un giovane misterioso che irrompe nella vista di una ricca famiglia milanese, sconvolgendo le loro abitudini borghesi.

Milano, Giardini della Guastalla

Stadio San Siro: Eccezziunale…veramente

Lo stadio San Siro, celebrato dal Guardian come la cattedrale del calcio, è una location ricorrente in diversi film, sia italiani che stranieri. Uno dei più celebri è “Ecceziunale…veramente” del 1982. Il film di culto del 1982 vede Diego Abatantuono interpretare i tifosi di tre squadre diverse: il Milan, l’Inter e la Juventus. Storica la scena in cui il tifoso juventino Tirzan incontra Andrea Agnelli sugli spalti del Meazza durante un Milan-Juventus.

Stadio San Siro

Corso Vittorio Emanuele: Il ragazzo di campagna

Il ragazzo di campagna“, una delle commedie più divertenti degli anni Ottanta, racconta la storia di Artemio, un contadino che appena compiuti quarant’anni decide di trasferirsi a Milano per cercare fortuna. Tra le scene girate per le strade del capoluogo lombardo, una delle più famose è quella che vede Artemio, interpretato da Renato Pozzetto, girare per Corso Vittorio Emanuele a bordo di un trattore.

Milano, Corso Vittorio Emanuele

Piazza Meda: Sotto il vestito niente

Nel 1985, Carlo Vanzina ha diretto “Sotto il vestito niente“, uno dei film che meglio di tutti è riuscito a rappresentare le atmosfere della Milano da bere degli anni Ottanta. Tanti i luoghi milanesi usati come location della pellicola: tra questi ci sono Piazza Meda, il Teatro dei Filodrammatici e il fast food Wendy’s.

Piazza Meda, Milano

Porta Nuova: Maledetto il giorno che t’ho incontrato

Carlo Verdone, pur restando legato visceralmente a Roma, ha ambientato molti suoi film in diverse città italiane e straniere. Per “Maledetto il giorno che t’ho incontrato“, l’attore e regista romano ha scelto Milano, raccontando la storia di un giornalista che si è trasferito in città per ultimare la biografia dedicata a Jimi Hendrix. In alcune scene del film si intravedono il vecchio luna-park delle Varesine e Porta Nuova.

Milano Porta Nuova

Piazza dei Mercanti: Chiedimi se sono felice

Chiedimi se sono felice” è uno dei maggiori successi del trio Aldo, Giovanni e Giacomo. Ambientato a Milano, racconta la storia di tre amici che cercano di mettere in scena il Cyrano. Sono tante le location milanesi apparse nella pellicola del 2000: tra tutte spicca Piazza dei Mercanti (immagine in copertina), dove in piena notte, Aldo, Giovanni e Giacomo improvvisano una partita di basket contro tre vigili.

Piazza dei Mercanti Milano