Nel cielo di Milano è spuntato l'iconico dirigibile della Goodyear

A ben 10 anni di distanza dall'ultima volta, l'iconico dirigibile della Goodyear torna a solcare i cieli italiani: è stato avvistato sopra Milano

Lo splendido dirigibile Goodyear Blimp è tornato a sorvolare il cielo italiano dopo 10 anni di assenza, per filmare un importante evento sportivo che si è tenuto a Monza. E così, all’improvviso il gigante dei cieli ha fatto la sua comparsa sopra Milano, lasciando tutti a bocca aperta.

Il dirigibile Goodyear torna nel cielo di Milano

Era atteso per il giorno precedente, ma a causa del maltempo il dirigibile Blimp – l’iconico gigante della Goodyear – ha solcato i nostri cieli solamente sabato 17 luglio 2021. In questa occasione, ha fatto capolino sopra i tetti di Milano, per una ricognizione che ha sorpreso tantissimi spettatori, tutti con il naso all’insù per ammirare uno spettacolo unico.

L’ultima volta che il Blimp aveva fatto la sua comparsa in Italia è stato ben 10 anni fa, quindi c’era davvero grande curiosità per il suo ritorno. L’occasione era delle più importanti: dopo aver lasciato di stucco i milanesi, il dirigibile si è diretto sopra l’autodromo di Monza per effettuare le riprese aeree delle gare della Wec Fia World Endurance Championship.

L’evento, che si è tenuto domenica 18 luglio, è stato interamente ripreso dal Blimp, che ha sorvolato l’area per oltre 6 ore. Inutile dire che uno spettacolo di questo tipo ha suscitato molta ammirazione tra i presenti: non è da tutti poter godere della bellezza di un tale gigante dei cieli.

Lo splendido dirigibile Goodyear Blimp

Non tutti conoscono la lunga storia che si cela dietro questo maestoso “pachiderma” che ha solcato i nostri cieli. La Goodyear, fondata nel 1898, è da sempre una delle principali aziende mondiali di pneumatici. Ma all’inizio del secolo scorso ha voluto diversificare, dando vita al suo dipartimento di aeronautica. Il primo dirigibile si è staccato da terra nel 1912, e appena 5 anni dopo ha avuto inizio una massiccia produzione di questi giganti.

Ormai da molto tempo l’azienda non produce più dirigibili, ma ne possiede ugualmente tre che utilizza in occasioni speciali, come il Super Bowl e la notte degli Oscar. L’iconico Goodyear Blimp, lungo ben 75 metri e pesante poco meno di 9mila kg, può ospitare al suo interno fino a 14 passeggeri, regalando un’esperienza incredibile. Realizzato in tralicci di alluminio e fibra di carbonio, permette di viaggiare ad una velocità massima di 125 km/h e ad una quota non superiore ai 3mila metri.