Questo sito contribuisce all’audience di


Chi è il primo bambino nato in Italia nel 2023

Il primo bambino nato in Italia nel 2023 è una femmina: nella notte si sono rincorsi gli annunci degli ospedali italiani, tra Catania e Roma

Neonato

Come ogni anno, anche nel 2023 gli ospedali italiani si “contendono” il primato per la nascita del primo bambino nato subito dopo lo scoccare della mezzanotte tra il 31 dicembre e il 1° gennaio. Da Roma a Catania, ecco chi sono i primi bambini venuti al mondo nel 2023 in Italia.

L’annuncio della Casa di Cura Santa Famiglia

Su Facebook, poco dopo la mezzanotte, è arrivato il post della Casa di Cura Santa Famiglia di Roma, che ha annunciato la nascita “dei primi nati nel 2023 in Italia”. Nelle sale parto della Casa di Cura Santa Famiglia, “a mezzanotte in punto”, sono nate Chiara e Giulia, mentre “un secondo dopo” è nato Filippo.

Questo è il post della Casa di Cura Santa Famiglia di Roma: “Tre bimbi a mezzanotte: Chiara, Giulia e Filippo i primi nati del 2023 in Italia. Chiara e Giulia nascono a mezzanotte in punto e un secondo dopo Filippo nelle nostre sale parto. Un trionfo di nascite: a mezzanotte 00:00:00 nascono Chiara, 2,645 kg di peso, terzogenita, con parto cesareo, e nello stesso istante con parto spontaneo, Giulia, 3,4 kg, secondogenita, e un secondo dopo Filippo, 3,150 kg, secondogenito, anche con parto spontaneo, ad annunciare un nuovo anno promettente sul fronte della natalità. Fiocco azzurro per mamma Giulia e papà Andrea che vedono alla luce Filippo. Negli stessi istanti, mamma Giovanna e papà Claudio accolgono l’arrivo di Chiara come il regalo più bello per la sua mamma che esattamente il 1 gennaio festeggia il suo 43° compleanno. I piccoli e le loro mamme stanno bene, e con i papà festeggiano insieme all’equipe medica che li ha assistiti un inizio di anno straordinario”.

Il messaggio social prosegue così: “La Casa di Cura Santa Famiglia si conferma il Centro Nascite più ambito per le mamme prossime al parto nelle ore che segnano il passaggio al nuovo anno: i vagiti di altri neonati si susseguono a ritmo naturale a pochi istanti uno dall’altro durante la notte nelle colorate sale parto della Struttura. ‘Le due nascite in contemporanea di Chiara e di Filippo segnano forse l’inizio di un trend della natalità nuovamente in ascesa? Questo il mio augurio più grande per il Paese. Siamo molto felici per i genitori che ci hanno scelto e per i loro piccoli, a loro i nostri migliori auguri per il lieto evento’, dichiara la direttrice della Casa di Cura Santa Famiglia Donatella Possemato”.

Il post dell’ospedale Garibaldi di Nesima di Catania

Sempre su Facebook, sulla pagina dell’ospedale Garibaldi di Nesima di Catania, è stata annunciata con grande gioia la nascita di Ilary Elettra, la prima bambina nata nella città siciliana nel 2023 (nel post viene presentata anche come “probabilmente il primo parto del 2023 in Italia”). La bimba è nata appena un secondo dopo lo scoccare della mezzanotte.

Questo è l’annuncio dell’ospedale catanese pubblicato su ‘Facebook’ nella notte: “LA PRIMA NATA A CATANIA. Ecco Ilary Elettra, nata appena un secondo dopo la mezzanotte al Garibaldi Nesima. Presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia del Garibaldi-Nesima, diretto dal Prof. Giuseppe Ettore, arriva quello che probabilmente è il primo parto del 2023 in Italia. Si tratta di una femminuccia, pesa 2750 grammi e si chiama Ilary Elettra. A metterla al mondo con parto spontaneo è stata Daniela, che per tutto il percorso ha avuto accanto il papà, Calogero. A loro vanno gli auguri dell’Arnas Garibaldi e del suo direttore generale, Fabrizio De Nicola”.