I castelli d'Italia

Un viaggio alla scoperta dei castelli più belli d'Italia regione per regione, dal Nord Italia fino ad arrivare al Sud, passando per le località del Centro.

Castello Sforzesco, Milano

L’Italia è una delle nazioni con più tesori artistici al mondo. Tra le bellezze del nostro Paese spiccano i tanti castelli disseminati lungo tutto il territorio, da Nord a Sud. Non a caso, forse non tutti sanno che nel mese di maggio si celebrano tradizionalmente in Italia le Giornate Nazionali dei Castelli.

Il nostro viaggio alla scoperta dei castelli più belli d’Italia è iniziato dalla Lombardia e, più precisamente, dalle città di Milano, Brescia, Bergamo, Pavia, Lecco, Lodi, Varese e Cremona.

Poi, il tour è proseguito in Valle d’Aosta, in Emilia Romagna (nelle città di Parma, Piacenza, Bologna, Modena e Ferrara), in Trentino Alto Adige (a Trento e Bolzano) e in Veneto (nelle città di Venezia, Vicenza, Padova e Verona).

I castelli più belli d’Italia, regione per regione

– I castelli della Lombardia: Castello Sforzesco (Milano), Castello di Padernello (Brescia), Castello di Cavernago (Bergamo), Castello di Scaldasole (Pavia), Castello di Vigevano (Pavia), Castello di Vezio (Lecco), Castello Bolognini (Lodi), Rocca di Angera (Varese), Castello Pandino (Cremona), Rocca Sforzesca di Soncino (Cremona).

 I castelli della Valle d’Aosta: Castello di Issogne (Aosta), Castello di Ussel (Aosta), Castello di Verres (Aosta), Castello Savoia (Aosta), Castello di Fenis (Aosta), Castello di Saint-Pierre (Aosta), Castello di Sarre (Aosta), Castello Gamba (Aosta).

– I castelli dell’Emilia Romagna: Reggia di Colorno (Parma), Fortezza di Bardi (Parma), Castello di Torrechiara (Parma), Castello di Gropparello (Piacenza), Castello di Rivalta (Piacenza), Castello Sforzesco di Dozza (Bologna), Castello di Rocchetta Mattei (Bologna), Rocca di Vignola (Modena), Castello Estense (Ferrara).

– I castelli del Trentino Alto Adige: Castel Toblino (Trento), Castello del Buonconsiglio (Trento), Castel Beseno (Trento), Castel Thun (Trento), Castello di Rovereto (Trento), Castel Mareccio (Bolzano), Castel Roncolo (Bolzano), Castel Firmiano (Bolzano).

– I castelli del Veneto: Rocca dei Tempesta (Venezia), Castello di Romeo (Vicenza), Castello di Arzignano (Vicenza), Castello di Marostica (Vicenza), Castello di Thiene (Vicenza), Castello di Monselice (Padova), Castello Scaligero (Verona), Castello di Soave (Verona)

I castelli dell’Umbria: Castello di Monterone (Perugia), Castello Bufalini a San Giustino (Perugia), Castellina di Norcia (Perugia), Castello di Petroia a Gubbio (Perugia), Castello di Carbonana a Gubbio (Perugia), Castel d’Alfiolo a Gubbio (Perugia), Rocca Albornoziana a Spoleto (Perugia), Castello di Alviano (Terni).

I castelli della Campania: Castel dell’Ovo (Napoli), Maschio Angioino (Napoli), Castel Sant’Elmo (Napoli), Castello Aragonese a Ischia (Napoli), Reggia di Caserta, Castello di Gesualdo (Avellino), Castelluccio di Battipaglia (Salerno), Castello di Arechi (Salerno).

I castelli del Lazio: Castel Sant’Angelo (Roma), Castello Orsini-Odescalchi (Roma), Castello di Santa Severa (Roma), Torre Astura (Roma), Rocca Pia (Roma), Rocca Abbaziale (Roma), Castello Caetani (Latina), Castello Ruspoli (Viterbo).

(lista in aggiornamento)