Le case a 1 euro in Molise conquistano la Colombia

A Castropignano, piccolo borgo molisano, è possibile comprare case al prezzo di 1 euro e l’iniziativa ha causato un boom di richieste dalla Colombia

Castropignano

Negli ultimi mesi moltissimi borghi italiani hanno aderito all’iniziativa “Case a 1 euro” non solo per evitare lo spopolamento di piccole cittadine ma anche per stimolare l’economia locale.

Anche in Molise il comune di Castropignano ha aderito all’iniziativa e per questo è diventato famoso sia negli USA grazie alla CNN sia in Colombia grazie ad un articolo del giornale El Tiempo.

Castropignano, il borgo Molisano che offre case ad 1 euro

Anche nel piccolo comune molisano di Castropignano (provincia di Campobasso) è possibile comperare case al prezzo simbolico di 1 euro. Il progetto prevede, però, che l’acquirente una volta fatto l’acquisto ristrutturi l’edificio dando così un nuovo volto al centro storico del paese. L’iniziativa, intrapresa dalla cittadina molisana ha molteplici obiettivi.

Prima di tutto lo scopo è quello di evitare lo spopolamento del borgo, in secondo luogo si vuole dare una nuova spinta all’economia locale (cosa che avverrà anche grazie ai lavori di ristrutturazione) e infine l’intenzione è restituire vita al centro storico del paese con la costruzione di botteghe, laboratori e strutture ricettive.

Questo progetto ha avuto molta risonanza tanto che anche la CNN ha pubblicato un articolo riguardo l’iniziativa, elogiando le bellezze del borgo. Non è la prima volta che in Molise vengono prese decisioni per ripopolare i piccoli comuni. Qualche anno fa era stata attivato dalla regione il “Reddito di Residenza Attiva” un bando che offriva 700 euro al mese a chi si trasferiva in Molise in comuni sotto i 2.000 abitanti che in regione sono davvero molti.

In Italia sono ormai parecchie le città che hanno deciso di aderire al progetto “Case a 1 euro”. Oltre al comune di Castropignano ci sono Bisignano in Calabria, Acerenza in Basilicata e Oyace in Valle d’Aosta, solo per citarne alcuni.

Il Molise conquista la Colombia

Non solo negli USA, anche in Colombia sono venuti a conoscenza dell’iniziativa intrapresa dal comune molisano grazie al quotidiano nazionale El Tiempo. Il giornale in un pezzo pubblicato il 10 maggio riprende due foto pubblicate su Instagram da un cittadino molisano riguardo le bellezze della regione e parla del problema dello spopolamento che coinvolge i comuni della zona.

Vincenzo Melino che ha condiviso su Instagram le due immagini del suo territorio si è trovato all’improvviso ricoperto da richieste di cittadini colombiani interessati a trasferirsi. La Colombia, infatti, è un paese coinvolto già da anni in una lunga guerra civile che ha portato molta povertà e la volontà di molti colombiani di costruirsi una nuova vita.

L’articolo de El Tiempo riprende le iniziative di popolamento intraprese dalla regione Molise e questo ha causato l’interesse di diversi colombiani intenzionati a trasferirsi nel nostro paese.