Luoghi da brivido in Italia: Calcata, il borgo delle streghe

Calcata, in provincia di Viterbo, è il borgo delle streghe: scopri perché l'antico paese della Tuscia si è guadagnato questo suggestivo soprannome

Luoghi da brivido in Italia: Calcata, il borgo delle streghe

Forse non tutti sanno che una città del Centro Italia è conosciuta con il suggestivo soprannome di “borgo delle streghe“: è Calcata, piccolo paese della Tuscia, costruito su una roccia di tufo.

Questo comune in provincia di Viterbo si trova a pochi chilometri da Roma, sopra la Valle del Treja, vicino alle celebri Cascate di Monte Gelato.

Nel 1935 la rocca su cui poggia la parte vecchia del borgo è stata ritenuta poco sicura e, per questo motivo, gli abitanti sono stati costretti a lasciare le loro case per trasferirsi nella vicina Calcata nuova. Negli anni Sessanta del secolo scorso, però, alcune perizie hanno attestato la solidità della rupe. Da quel momento il borgo ha iniziato ad attrarre tantissimi artisti di strada, pittori, musicisti e attori, tanto da conquistarsi anche il soprannome di “borgo degli artisti“.

In molti, però, continuano ad associare il paesino di Calcata alle streghe.

Perché Calcata è il borgo delle streghe

Secondo un’antica leggenda, nei giorni e nelle notti in cui c’è forte vento, tra i vicoli di Calcata è possibile sentire il canto delle streghe. Non solo: si narra anche che questo antico borgo sia stato in passato luogo di riti magici. Vicino a Calcata si trovano, inoltre, i resti del tempio falisco di Monte Li Santi.

Visitare Calcata equivale a vivere un esperienza “fuori dal mondo”. Al borgo medievale è possibile accedere da un’unica porta che si apre tra le fortificazioni. Oltrepassata la porta, si arriva a una piazzetta ornata da tre curiosi “troni” di tufo, dove si affacciano i due monumenti del paese (il Castello dell’Anguillara e la Chiesa del SS. Nome di Gesù). Da lì si snodano le viuzze del paese, dove le case si alternano alle botteghe degli artisti allestite in buie cantine e silenziose grotte, che rendono l’atmosfera del paese ancora più fiabesca.

Proprio per il misticismo che pervade questo borgo, Calcata è una meta gettonata in particolar modo nel periodo di Halloween, festa americana che ha ormai conquistato anche il nostro Paese, come testimoniano i tanti Pumpkin Patch nati in Italia. Calcata, però, merita una visita in qualsiasi periodo dell’anno: il panorama delle forre di tufo è infatti unico nel suo genere.