Caffè al bar, la classifica delle città più e meno care d'Italia

Il caffè al bar è un rito per molti italiani: ecco quali sono le città dove una tazzina costa di più e quelle dove invece ha un prezzo più basso

Caffè al bar

Anche in tempo di emergenza coronavirus, il rito del caffè al bar si è confermato come una delle tradizioni più difficili da sradicare nelle abitudini degli italiani. Sulla base del Rapporto Ristorazione 2020 di Fipe Confcommercio (riferito ai dati Istat di dicembre 2020), ‘Adnkronos’ ha presentato un’elaborazione sul prezzo della tazzina di caffè nei diversi capoluoghi di provincia d’Italia.

Caffè al bar: le città più care d’Italia

Il caffè più caro d’Italia si paga al Nord, più precisamente a Trento: nel capoluogo del Trentino Alto Adige una tazzina di caffè al bar raggiunge il prezzo di 1,21 euro.

Nella classifica delle città più care d’Italia per prezzo di un caffè al bar, Trento è seguita dalla vicina Bolzano, dove il prezzo medio è pari a 1,19 euro. La Top 5 è completata da due capoluoghi del Friuli Venezia Giulia, Pordenone e Udine, e da Brescia: in queste tre città il prezzo medio di una tazzina di caffè al bar è 1,12 euro.

Nelle prime posizioni della classifica ci sono anche Trieste, Padova e Bologna, dove il caffè al bar costa solo un centesimo in meno, cioè 1,11 euro. Il prezzo medio di 1,10 euro è stato rilevato, invece, a Belluno, Ferrara, Gorizia, Modena, Ravenna, Rimini, Rovigo e Vicenza.

Le città più care d’Italia:

  • 1 Trento: 1,21 euro
  • 2 Bolzano: 1,19 euro
  • 3 Pordenone: 1,12 euro
  • 3 Udine: 1,12 euro
  • 3 Brescia: 1,12 euro

Caffè al bar: le città meno care d’Italia

Il caffè meno caro d’Italia si beve nei bar di Catanzaro, dove è possibile bere una tazzina a 80 centesimi. Seguono, nella classifica delle città meno care d’Italia per quanto riguarda il caffè al bar, Messina (0,81 cent) e Cosenza e Reggio Calabria (0,88 centesimi per una tazzina).

Le città meno care d’Italia:

  • 1 Catanzaro: 80 centesimi
  • 2 Messina: 81 centesimi
  • 3 Cosenza: 88 centesimi
  • 3 Reggio Calabria: 88 centesimi

Caffè al bar: quanto costa nelle grandi città d’Italia

A Roma un caffè al bar costa in media 0,93 centesimi di euro. Ancora più basso è il prezzo a Napoli, la patria del caffè: 90 centesimi. A Milano per bere un caffè al bar bisogna sborsare 1,03 euro. Pochi centesimi in più costa il caffè al bar a Firenze, a Torino e a Venezia: 1,09 euro è il prezzo medio in queste città.