Bioparco Roma, ingresso vietato a famiglia sarda. Il caso

Caso al Bioparco di Roma: a una famiglia proveniente da Sanluri, comune del sud della Sardegna, è stato vietato l'ingresso allo zoo della Capitale

Bioparco Roma

A una famiglia proveniente da Sanluri, località del sud della Sardegna, è stato vietato l’ingresso al Bioparco di Roma. Ai protagonisti dell’accaduto è stato chiesto di compilare un’autocertificazione in cui è specificato che chi ha trascorso gli ultimi 14 giorni in Croazia, Grecia, Malta, Spagna o Sardegna non può entrare per via delle norme anti-Covid.

Un episodio spiacevole per la famiglia composta da Agostina Mancosu, una professoressa, dal suo compagno e dai loro due figli. I quattro, come raccontato da Agostina Mancosu a ‘TgCom24’, erano in vacanza a Roma durante la fine di agosto e hanno deciso di visitare il Bioparco. Mentre erano in fila per acquistare i biglietti, un addetto del parco ha riconosciuto il loro accento e detto loro di dover firmare un’autocertificazione.

La donna, dopo aver visto il modulo, ha spiegato di non poter affermare di non essere stata in Sardegna, visto che è proprio lì che vive. A quel punto l’impiegato ha informato un suo superiore: dopo un’ora il responsabile ha annunciato ai quattro che non potevano entrare nel Bioparco.

L’episodio ha lasciato di stucco i quattro protagonisti: nel corso della loro vacanza a Roma hanno visitato diversi musei senza riscontrare alcun problema. Dopo l’accaduto, incontrando dei poliziotti a Villa Borghese, hanno chiesto delucidazioni in merito all’accaduto.

Gli agenti hanno consigliato di contattare il Comune di Roma che alla famiglia ha spiegato come non risultassero disposizioni del genere nei confronti della Sardegna. Successivamente il presidente del Bioparco Francesco Petretti ha mandato una mail alla famiglia, nella quale si dichiarava dispiaciuto per l’accaduto, spiegando che si trattavano di giorni particolari con molti contagi di rientro dalla Sardegna e che loro avevo seguito le disposizioni arrivate da parte della Regione. Petretti ha inoltre aggiunto che la prossima volta che la famiglia sarda deciderà di visitare il parco sarà loro ospite.

Nel corso dell’estate la Sardegna, tra le regioni preferite dagli italiani per trascorrere le vacanze, ha fatto registrare un’impennata di contagi da Coronavirus. Uno dei focolai è scoppiato al Billionaire di Flavio Briatore. Il presidente della Regione Christian Solinas ha da poco firmato un’ordinanza con la quale si invitano tutti coloro che arrivano in Sardegna a presentare un test che accerti la negatività al Covid.