Briatore torna sui social: l'annuncio sul Billionaire

Mentre prosegue l'isolamento domiciliare, Briatore torna a parlare attraverso i social, annunciando di voler riprendere al più presto la vita di tutti i giorni

Flavio Briatore

Flavio Briatore è tornato a parlare e ha scelto i social per mandare il suo primo messaggio pubblico dopo il ricovero per Covid-19 e la quarantena a casa di Daniela Santanchè.

L’imprenditore ha pubblicato un video sul suo profilo ufficiale Instagram, attraverso il quale ha annunciato di essere in gran forma e di voler tornare al più presto alla vita di tutti i giorni, ripartendo dal Billionaire e da tutte le sue attività.

“Non sono sparito, eccomi qua. Sto bene e vi ringrazio per i tanti messaggi di affetto che ho ricevuto in questi giorni. Io continuo il mio isolamento, speriamo finisca il prima possibile, ho voglia di ricominciare – ha dichiarato Briatore nel video pubblicato su Instagram – Nel frattempo sono molto impegnato, stiamo monitorando tutto quello che succede”.

Ancora Briatore: “Il tempo passa abbastanza velocemente, sono nelle mani del professor Zangrillo che non solo è bravo, di più. Sto bene, in super forma, pronto per ripartire e dobbiamo ripartire. Anche questa passerà, ne sono passate tante: l’importante è aver voglia di andare avanti. Non ci fermeremo mai”. Ad un utente che ha chiesto novità riguardo le condizioni di un dipendente barista del Billionaire in gravi condizioni, Briatore ha risposto con un commento, annunciando: “Non è un barista, è un manager e sta molto meglio”.

Briatore ha fatto parlare molto di sé durante le ultime settimane, a partire dalla dura polemica con il sindaco di Arzachena. Tutto è iniziato quando l’imprenditore ha deciso di chiudere il Billionaire, suo storico locale in Costa Smeralda, in seguito alle norme anti-Covid varate dal Governo Conte e adottate dal primo cittadino di Arzachena che ha imposto di spegnere la musica dei locali a mezzanotte, in caso di diffusione all’aperto, e all’una in caso di diffusione all’interno.

In seguito sei dipendenti del Billionaire sono risultati positivi al Coronavirus. Stessa sorte toccata proprio a Briatore: il manager, ricoverato all’ospedale San Raffaele di Milano per una prostatite, si è sottoposto al tampone che ha dato esito positivo. Dopo qualche giorno di degenza, l’imprenditore è stato dimesso e ha continuato la terapia in isolamento domiciliare a casa di Daniela Santanchè.

In precedenza Briatore era stato al centro di numerose polemiche legate alla pizza del suo locale di Montecarlo, il ‘Crazy Pizza‘. Il prodotto è stato criticato sia per il prezzo, ritenuto alto (15 euro per una margherita, 26.50 per una pizza al prosciutto crudo di Parma e 45 euro per una al tartufo) che per la consistenza, ritenuta diversa da un’autentica pizza napoletana.