“4 ristoranti”, l'ultima puntata dedicata alla pizza gourmet di Milano

L’ultima puntata della trasmissione di successo dello chef Borghese ha scandagliato le sfumature di gusto della pizza meneghina

“4 ristoranti” chiude con la pizza gourmet di MilanoUltimo appuntamento per il programma televisivo “4 Ristoranti” condotto dallo chef Alessandro Borghese su Sky Uno. Dopo aver attraversato la penisola alla ricerca di sapori genuini, piatti raffinati e incantevoli locali, l’ultimo appuntamento del fortunato format si è concentrato su Milano andando alla ricerca della pizza perfetta, nella sua variante gourmet.

In lizza per la vittoria, come di consueto, si sono sfidati 4 locali. “Lievità”, “Pizza Biscottata Gourmet”, “Garage Pizza & Co”, “Assaje Pizzeria-Friggitoria”. Estro, fantasia e bravura si amalgamano alla pasta di pizza e ai preziosi ingredienti utilizzati per sfornare dei piatti ricolmi di gusto nelle reinvenzioni della pizza declinata secondo i dettami dell’alta cucina.

Ingredienti di prima qualità, impasti nuovi a base di farina macinata a pietra, di tipo 01 o integrale. Competere con la classica pizza napoletana è difficile, meglio quindi proporre un’alternativa valida, gustosa ed elaborata, senza mai tradire però l’anima originale di un piatto che rapisce il palato innanzitutto per la sua semplicità. 4 ristoranti, 4 interpretazioni di un mito della tavola italiana che reinventano la leggenda senza stravolgerne l’essenza.

La migliore pizza gourmet della città, secondo il programma di successo in onda sulle reti satellitari, è a andato a “Lievità” di Giorgio Caruso

Presso la pizzeria “Lievità”, Giorgio, il padrone di casa dal cuore napoletano e la mente cosmopolita, ha preparato la pizza con farine ricercate. Ha contribuito alla vittoria l’atmosfera unica del locale: grazie a un sapiente dosaggio di luci e un arredamento che richiama il gusto dei locali milanesi degli anni ‘70 il ristorante diventa un misto di tradizione e buon gusto grazie anche alle lampade in ferro battuto e i tavolini in legno raffinato.

Gli altri locali che hanno partecipato alla puntata del 20 marzo si sono comunque fatti valere.

Nel nome il senso delle cose. La Pizza Biscottata Gourmet di Carlo e Giovanna lascia poco spazio all’immaginazione, la pizza servita in questo locale situato nel cuore di Milano è per l’appunto biscottata, frutto di una cottura particolare. Il locale è chic e raffinato e le pizze sono servite secondo i dettami di un allestimento minimal, senza tovaglia né posate.

Nel locale Assaje di Ludovica le pizze seguono due percorsi, antico e moderno. Traduzioni e innovazione si mescolano attraverso la proposta di pizze preparate in un’apposita camera di lievitazione che garantisce una crescita ideale ai saporiti dischi di bontà.

Matteo, assieme alla moglie, gestisce Garage Pizza & Co. una pizzeria nata dall’esigenza di rinnovare la proposta di pizze della città di Milano. La particolarità del locale non si concentra soltanto sulla proposta del piatto nato a Napoli e diffuso in tutto il mondo, ma anche dall’offerta di cocktail che due esperti barman propongono agli astanti in base agli ingredienti della pizza selezionata.

Pubblica un commento