Turista tedesco compra opera di van Gogh a Napoli: la valutazione

Un collezionista d'arte tedesco, in vacanza nella città partenopea, ha acquistato un'opera di Vincent van Gogh in mostra a Napoli: quanto vale

Homme à la Pipe: Portrait du docteur Gachet

Un turista e collezionista d’arte tedesco, che si trovava in questi giorni in vacanza a Napoli, ha acquistato l’opera di Vincent van Gogh intitolata “Homme à la Pipe: Portrait du docteur Gachet” (datata 1890), che è attualmente esposta a Palazzo Fondi in occasione della mostra “Van Gogh Multimedia e la Stanza Segreta“.

Turista compra opera di van Gogh a Napoli: la trattativa-lampo

Il collezionista d’arte tedesco, il cui nome è rimasto segreto per rispetto degli accordi stretti con gli organizzatori della mostra “Van Gogh Multimedia e la Stanza Segreta”, ha trascorso le vacanze di Pasqua nella città di Napoli in compagnia della moglie. La coppia ha alloggiato in un albergo sul Lungomare e, nel corso del suo tour cittadino, si è trasferita a piedi per visitare il centro della città e vedere piazza del Plebiscito, il Palazzo Reale e poi il Castel dell’Ovo.

Arrivati in piazza del Municipio, i due hanno scorto la mostra in svolgimento a Palazzo Fondi e, così, è iniziata la visita e la trattativa per l’acquisto dell’opera del celebre artista olandese, portata avanti attraverso un loro mediatore.

Il collezionista d’arte tedesco ha così comprato la fotoincisione di Vincent van Gogh, concedendo però agli organizzatori della mostra il suo utilizzo fino al 26 giugno, data di chiusura dell’esposizione e giorno in cui l’opera d’arte lascerà l’Italia per essere trasferita verosimilmente in Germania.

Turista compra opera di van Gogh a Napoli: parla il produttore della mostra

‘La Repubblica’, che ha ricostruito i contorni della trattativa che ha portato il misterioso turista e collezionista d’arte tedesco all’acquisto dell’opera di Vincent van Gogh intitolata “Homme à la Pipe: Portrait du docteur Gachet”, riporta anche alcune dichiarazioni di Salvatore Lacagnina, produttore della mostra “Van Gogh Multimedia e la Stanza Segreta” allestita a Palazzo Fondi a Napoli.

Salvatore Lacagnina, a questo proposito, ha dichiarato: “Sono stato contattato da un signore italiano nella serata di sabato, che mi ha chiesto informazioni sul collezionista privato che ci aveva concesso l’opera di van Gogh, chiedendomi se c’era la possibilità di acquisto. Ho messo in contatto le due persone, ma mai credevo giungessero così velocemente a una definizione. Per fortuna, negli accordi, è prevista la permanenza a Napoli dell’acquaforte fino alla chiusura dell’esposizione”.

A proposito del prezzo dell’opera di Vincent van Gogh intitolata “Homme à la Pipe: Portrait du docteur Gachet”, una delle poche opere grafiche effettuate dal grande artista olandese, il produttore della mostra ha tenuto a precisare: “Non conosciamo il prezzo della vendita, ma sappiamo che l’opera è stata valutata, dalla compagnia di assicurazione che cura per noi i rapporti con i privati, attorno ai 250mila euro“.

La mostra “Van Gogh Multimedia e la Stanza Segreta” a Napoli

La mostra multimediale “Van Gogh Multimedia e la Stanza Segreta”, visitabile a Palazzo Fondi a Napoli fino al 26 giugno 2022, prende in esame tramite proiezioni su monitor la vita e le opere dell’artista olandese, con la visione a video di molti dipinti e disegni realizzati nel corso della sua esistenza. La visione delle opere è completata con informazioni in italiano e inglese relative ai periodi artistici vissuti da Vincent van Gogh negli ultimi 10 anni della sua vita.