Trattorie di Milano: i migliori locali low cost dove mangiare

Dove mangiare senza rischiare un conto salato a Milano: ecco i migliori locali low cost della città

Trattorie di Milano: i migliori locali low cost dove mangiare

A Milano è possibile mangiare bene senza essere costretti a pagare un conto esorbitante. A disegnare la mappa virtuale dei migliori locali low cost dove mangiare è stata la guida I Cento di Milano 2020, che come da tradizione ha individuato 50 Ristoranti Top e 50 Trattorie Pop di riferimento.

Per quanto riguarda le Trattorie Pop, cioè quei locali in cui la fascia di prezzo si mantiene sotto i 40 euro pur mantenendo elevanti standard di qualità in cucina, spiccano quest’anno 12 new entry.

La cucina de L’Osteria della Stazione (via Popoli Uniti) propone un mix di cucina lombarda e friulana: tra le specialità proposte spiccano il Frico, la Costoletta alla milanese e l’Ossobuco.

L’obiettivo di BabeK – The kebab (R)evolution (via del Torchio) è invece quello di valorizzare il kebab (“Babek” al contrario) attraverso ingredienti italiani, filiera corta, carni biologiche, recupero delle tecniche di cottura e un uso sapiente delle spezie.

Il focus di Chihuahua Tacos (piazza Ventiquattro Maggio) è focalizzato sulla cucina tipica messicana tra tacos, tostadas e quesadillas, oltre che su tequila e mezcal.

Da Martino (via Carlo Farini) è il punto di riferimento per chi ama le carni toscane, i fritti e la cotoletta (il piatto forte del locale).

Fratelli Torcinelli – Fornello Pronto (corso di Porta Vigentina) propone pochi piatti, dalla trippa al fast food di stampo pugliese: tra le specialità ci sono le bombette, la zampina (salsiccia di carne bovina e suina) e i torcinelli (involtini di frattaglie di agnello).

Il pesce, invece, è il marchio distintivo di Good Blue (via Alessandro Volta), che pone l’accento su temi come sostenibilità e impatto zero. Piatti, posate e bicchieri sono rigorosamente in materiale compostabile e riciclabile.

Kanpai (via Melzo) si ispira alle trattorie informali asiatiche e propone sakè artigianale abbinato a piatti della tradizione, oltre a vini naturali, distillati giapponesi e cocktail.

Macelleria Equina Da Vito (via Lorenteggio, all’interno del mercato) vende e offre la possibilità di consumare in loco tagli di cavallo crudi e cotti e lo stracotto d’asino.

Shri Ganesh (via Elia Lombardini) è il più antico ristorante indiano di Milano e propone cucina tipica.

Trattoria Milanese dal 1933 (via Santa Marta) è un ristorante tipico milanese, in cui non mancano le specialità classiche come il risotto giallo e l’ossobuco.

Veranda (via Bezzecca) propone invece specialità della cucina tipica dell’Europa Orientale, come le zuppe, le polpette di pollo russe e i tortelli ucraini con funghi e patate.

Volemose Bene (via della Moscova) è un’”Ostaria Romana” a Milano, con tutte le specialità classiche della cucina capitolina e un’atmosfera allegra e informale.