A Rapallo uno schermo gigante per gli "umarell", i pensionati "guardoni" dei lavori in corso

Il maxischermo trasmette al mattino lo svolgimento dei lavori pubblici in piazza Garibaldi e al pomeriggio informazioni utili per i turisti

Uno schermo gigante per gli umarell, i pensionati "guardoni" dei lavori in corso

Mani conserte dietro la schiena, sguardo fisso e attento ad ogni minima operazione compiuta dagli operai, e poi un fitto brusio tra gli astanti, per commentare lo svolgimento dei lavori. Li si riconosce per l’aria attenta e concentrata che palesano dinnanzi ai cantieri della penisola, complice il tempo libero a propria disposizione e una predisposizione a notare errori ed elementi fuori posto che puntualmente fanno notare al capocantiere di turno.

Sono gli umarell, gli instancabili spettatori dei lavori pubblici, spesso pensionati, che si concentrano attorno al perimetro dei cantieri italiani per osservare, commentare e giudicare lo svolgimento dei lavori. Una passione irrefrenabile con cui non solo si inganna la noia del lungo tempo libero a disposizione, ma si fa anche un piacere alla città, accertandosi che i lavori vengano svolti con precisione, senza sbavature e intoppi, almeno è così che molti degli “omarelli” descrivono la propria passione.

E per venire incontro alle esigenze e desideri degli “umarell”, il sindaco di Rapallo, il bel comune della città metropolitana di Genova, ha predisposto uno schermo gigante che sovrasta piazza Garibaldi dove sono in fase di ultimazione i lavori per le condotte del nuovo depuratore, adsl e collegamenti della corrente.

Il maxischermo riprende nel dettaglio i lavori un po’ come se al centro dell’attenzione ci fosse la finale dei campionati del mondo di Calcio o l’esibizione di una famosa rock band.

La definizione adottata dall’amministrazione non nasconde la volontà di accontentare gli spettatori dei cantieri, si chiama infatti “pannello segnaletico provvisorio di cantiere” ma è a tutti gli effetti un maxischermo che trasmette, minuto dopo minuto, ogni fase dei lavori in corso.

Lo schermo non trasmetterà però soltanto l’avanzamento dei lavori, è stata pensata, infatti, una programmazione specifica, in base agli orari. Al mattino si trasmette lo svolgimento dei lavori, al pomeriggio immagini utili per i numerosi turisti che frequentano la piccola perla ligure, con lo scorrimento di informazioni sugli appuntamenti in programma in città, dagli spettacoli agli eventi da non perdere.

Pubblica un commento