Il Museo della Scienza di Milano compie gli anni: apertura gratis

Il programma di eventi previsto per l'apertura straordinaria gratuita del Museo della Scienza di Milano, che compie 67 anni

Il Museo della Scienza compie gli anni: apertura gratuita

Il Museo della Scienza compie gli anni, ma il regalo lo fa lui ai cittadini e ai turisti di Milano: sabato 15 febbraio, dalle 19 alle 23, è in programma un’apertura straordinaria gratuita al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia ‘Leonardo da Vinci’, in via San Vittore a Milano.

Per festeggiare i 67 anni del Museo della Scienza di Milano, nato il 15 febbraio 1953, sono in programma incontri con esperti, mostre, performance e attività nei laboratori interattivi.

Per quanto riguarda incontri e conferenze, nello specifico, sono previsti i seguenti eventi: “Cosa c’è oltre l’universo?” (Auditorium, ore 19.30-20.30), “Il cuore matematico” (Auditorium, ore 20.30-21.30), “Spazio: Ritorno alla Luna, sognando Marte” (Auditorium, ore 21.30-22.30), “Coronavirus: quanto dobbiamo aver paura?” (Sala Colonne, ore 20.30-21.30), “Culture in movimento. Le parole per raccontare il Mediterraneo” (Sala Conte Biancamano, ore 20-21) e “Robot AMICO arriva al Museo” (Art-quarium, ore 19-23).

Le visite guidate previste al Museo della Scienza di Milano in occasione dell’apertura straordinaria gratuita del 15 febbraio sono: “Navi in cantiere” (Padiglione Aeronavale, ore 19), “Un’esposizione in divenire” (visita a sorpresa a un’esposizione in divenire, ore 19.30), “La rivoluzione dei materiali” (Selezione di highlights del Museo, ore 19.30), “L’arte si svela” (Sala del Cenacolo, ore 20 e 21), “La radio di Marconi” (Telecomunicazioni, ore 20.30) e “In viaggio nello Spazio” (Spazio, ore 20.30 e 21.30).

Sabato 15 febbraio, al Museo della Scienza di Milano, è in programma anche l’attività speciale “A scuola di internet” (Cisco Cybersecurity Co-Innovation Center, ore 19.30, 20.30, 21.30, 22.15).

Previste, inoltre, alcune performance, come il Concerto di Cosimo and the Hot Coals (Spazio Polene, ore 21.30-23) e il Concerto per piano e motion tracking (Sala delle colonne, ore 19 e 21.30).

I laboratori aperti in programma sono: “Aria di birra“, “Punti di vista“, “Nature Tattoos“, “Piste per biglie acrobatiche” e “Pareti d’affresco“.

Tra le esposizioni permanenti si segnalano “Nuove Gallerie Leonardo da Vinci” (Edificio Monumentale) e “Lanciatore Vega” (spazi esterni). Tra le mostre temporanee, invece, c’è “La Voce dei Metalli” (Ingresso e Padiglione Ferroviario, ore 20-22).

Tutte le attività sono gratuite, libere fino a esaurimento posti e prenotabili la sera stessa all’infopoint del Museo della Scienza, che si riserva la possibilità di modificare la programmazione in caso di esigenze organizzative. L’appuntamento, per chi vuole visitare il museo gratuitamente, è fissato per le ore 19 di sabato 15 febbraio 2020.