Gianni Morandi cameriere per un giorno: quando, dove e perché

Il cantante Gianni Morandi ha vestito i panni di cameriere per un'occasione speciale

Gianni Morandi cameriere per un giorno: dove, quando e perché

Da cantante amato e celebrato da tutti a cameriere per un giorno: Gianni Morandi ha “cambiato lavoro” per un giorno, documentando il tutto sui social network.

Lunedì 13 gennaio, Gianni Morandi ha indossato i panni di cameriere al ristorante Diana di Bologna, per il tradizionale pasto di beneficenza per i più bisognosi organizzato da uno dei locali storici della città.

Sulla sua pagina Facebook ufficiale, Gianni Morandi ha scritto: “13 gennaio. Il ristorante Diana, uno dei più famosi di Bologna, oggi ha offerto un pranzo a 90 persone meno abbienti. Io sono stato uno dei ‘camerieri per un giorno’, servendo a tavola e passando un po’ di tempo con tutti loro. Mi rendo conto di non aver fatto niente di speciale ma, di sicuro, è stata una bella esperienza”.

Come raccontato dallo stesso artista sempre sui social, l’evento è stato anche occasione per cantare assieme agli ospiti “tante belle canzoni italiane”. Poi ha spiegato: “Abbiamo cantato le canzoni che preferivano”.

Rispondendo come di consueto ai tanti commenti al suo post sull’evento al ristorante Diana di Bologna, Gianni Morandi ha anche scherzato con chi ironizzava sulla grandezza delle sue mani (“Grande Gianni con le tue mani sicuramente hai portato 8 piatti alla volta!”; la sua risposta: “Anche di più”), non sottraendosi alle critiche.

A chi lo ha accusato di voler promuovere se stesso facendo beneficenza, il cantante ha infatti risposto: “Pensavo di far sapere quanto sia bello e quanto si stia meglio a condividere con chi è meno fortunato anche solo qualche ora del proprio tempo”.

Per l’undicesimo anno, il ristorante Diana di Bologna ha organizzato un pasto per gli ospiti bisognosi delle Cucine Popolari e della Caritas. La tradizione del pasto di beneficenza organizzato dal ristorante Diana di Bologna è iniziata nel 2010 e, ogni anno, coinvolge alcuni vip che si prestano a vestire i panni di camerieri per dare il loro personale contributo in queste occasioni speciali.

Già nel 2015, Gianni Morandi aveva testimoniato su Facebook la sua presenza a un evento di beneficenza organizzato dal ristorante Diana. In quell’occasione, aveva scritto: “19 gennaio. I gestori del ristorante DIANA di Bologna, uno dei più famosi della città, offrono oggi un pranzo speciale a un centinaio di persone senza fissa dimora. Una iniziativa veramente ammirevole!”.