Milano, al via la maratona fotografica del 2019

Una giornata alla ricerca degli scatti più suggestivi in giro per la città: tutte le info per partecipare

Maratona fotografica Milano

Tutto pronto per Milano Photo Marathon, la maratona fotografica della città di Milano che prenderà il via domenica 23 giugno 2019 in piazza Gae Aulenti.

La manifestazione è arrivata quest’anno alla sua sesta edizione che sarà caratterizzata da nove temi fotografici e un tema video, tutti segreti, per stimolare i partecipanti ad andare alla ricerca di punti di vista originali ed elementi inusuali della città, così da scoprire il territorio attraverso occhi diversi e, al tempo stesso, mettere alla prova tutta la propria creatività.

Ma come funziona questa maratona speciale dedicata agli amanti della fotografia? Ogni partecipante, dopo essersi iscritto, potrà scattare e girare esclusivamente all’interno della città sede dell’evento, Milano, dalle ore 10.00 del mattino fino alle 23.59, con qualsiasi mezzo digitale, sia esso macchina fotografica, smartphone o videocamera. I temi, 9 fotografici e 1 video, verranno svelati solo il giorno dell’evento, scanditi in tre momenti distinti: alle 10.00 verranno presentati tre temi fotografici ed uno video, alle 13 altri tre temi fotografici e alle 16.00 gli ultimi rimasti. Gli iscritti andranno dunque alla ricerca dello scatto più suggestivo o più curioso, per le vie di Milano, attinendosi a quanto proposto dagli organizzatori. Nelle opere, è bene ricordarlo, non devono essere presenti firme, watermark o altri segni distintivi. Ammessa la post produzione per la parte fotografica, a patto che non vengano realizzate composizioni utilizzando più immagini. Per quanto riguarda la parte video, invece, il girato da presentare non deve essere di durata superiore ai 90 secondi di tempo.

Tutti i partecipanti alla Milano Photo Marathon 2019 dovranno poi caricare i loro scatti e i loro video, nell’area riservata sul sito web ufficiale della manifestazione, entro la mezzanotte del giorno successivo, in questo caso lunedì 24 giugno. La giuria di fotografi di fama internazionale, avrà 120 giorni di tempo per esaminare tutti i lavori presentati, scegliendo i migliori tenendo conto della coerenza rispetto ai temi proposti, correttezza formale e creatività. I finalisti verranno invitati all’evento di premiazione. Le immagini dei vincitori verranno poi stampate ed esposte in una mostra aperta al pubblico, oltre che inserite in una gallery online permanente. Quella di Milano è solo l’ultima tappa della Italia Photo Marathon, evento culturale nato dalla voglia di coniugare la passione per la fotografia alla promozione del territorio. Prima del capoluogo lombardo, le maratone che coinvolgono cittadini, turisti, curiosi e amanti di fotografia, si è svolta a Genova, Firenze, Roma e La Spezia ed è già in programma a Torino per il prossimo 29 settembre.