A Milano hanno dedicato un gusto di gelato a Zlatan Ibrahimovic

Nasce l'Ibrahimov-Ice che coniuga le due origini dell'attaccante del Milan: quella svedese e quella balcanica

Ibrahimovic

Il ritorno di Zlatan Ibrahimovic al Milan ha scatenato l’entusiasmo dei tifosi rossoneri. Il popolo milanista aspettava da tempo di rivedere l’attaccante con la maglia del ‘Diavolo’, indossata dal 2010 al 2012. Per festeggiare il suo grande ritorno è stato creato un gusto di gelato ad hoc, dedicato al campione svedese.

Nasce così l’Imbrahimov-Ice, il nuovo “gusto Z” ideato da Rossella De Vita della gelateria Gusto 17 che vanta due punti vendita a Milano, uno in via Savona 17 e l’altro in via Cagnola 10. Il nuovo gusto è ispirato alle origini dell’attaccante del Milan, metà svedesi e metà balcaniche: Zlatan, infatti, è nato a Malmö da genitori che emigrano in Svezia dalla ex Jugoslavia.

Il gelato dedicato a Zlatan Ibrahimovic è una crema di Kanelbullar, tipiche brioche svedesi aromatizzate con cannella e cardamomo, a cui è stato aggiunto un sentore di Rakija, un brandy molto popolare nei Paesi balcanici ottenuto dalla distillazione di diversi tipi di frutta.

A crearlo è stata Rossela De Vita, titolare della Gelateria Gusto 17 di Milano e grandissima tifose del Milan. Dopo il gol realizzato da Ibrahimovic nella sfida di campionato vinta dai rossoneri di Stefano Pioli contro il Cagliari, Rossella ha deciso di realizzare un gelato per celebrare l’attaccante svedese. L’idea del gusto Zlatan nasce con un’intuizione: quella di mixare due prodotti tipici in grado di unire le origini del calciatore.

Da una parte, dunque, la Svezia, rappresentata dalle Kanelbullar, brioche alle quali è dedicata anche una festa Nazionale. Dall’altro lato, la Rakija, distillato di 65 gradi: il superalcolico dei Balcani è stato aggiunto alla crema. Così è nato il gusto in onore di Zlatan Ibrahimovic.

Il gelato sta già riscuotendo molto successo tra i clienti milanesi, tifosi del Milan e non solo. Di solito i nuovi gusti della gelateria restano disponibili per una settimana circa, ma l’Ibrahimov-Ice andrà oltre e potrà essere gustato almeno fino alla fine del campionato. Il sogno di  Rossella De Vita è quello di farlo assaggiare a Zlatan Ibrahimovic in persona.

Non è la prima volta che Gusto 17 dedica un gelato ad un calciatore. Prima di Ibrahimovic, infatti, era già toccato a Cristiano Ronaldo. In occasione del suo trasferimento alla Juventus la gelateria aveva ideato un gusto a base di vino di Madeira, l’isola portoghese che ha dato i natali al fuoriclasse dei bianconeri.