A Cesena hanno realizzato un gelato al gusto di mare

Roberto Leoni, gelatiere cesenate e titolare delle gelaterie Leoni di Cesena, ha ideato e realizzato il primo gelato al gusto di mare

A Cesena hanno realizzato un gelato al gusto di mare

Il primo gelato ispirato ai fondali marini è stato ideato e creato da Roberto Leoni, gelatiere cesenate e titolare delle gelaterie Leoni di Cesena.

L’idea di un gelato al gusto di mare, chiamato a-mare (la “a” sta per Adriatico), è stata studiata con l’obiettivo di sensibilizzare e mantener viva l’attenzione su temi importanti come l’inquinamento di spiagge e fondali marini. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con Legambiente, Struttura Daphne di Arpae Emilia Romagna e Centro di Ricerche Marine di Cesenatico.

Il sapore originario del gelato è stato arricchito dall’infusione delle erbe lambite dalle acque dei fiumi della Romagna prima di sfociare nel mare Adriatico, come la cicoria selvatica, il dente di leone, l’ortica e i fiori di malva. La sensazione data dal crumble preparato con la farina di mais Ottofile, coltivato fino al Dopoguerra in Romagna, riporta alla memoria, sia per il colore che per la consistenza, la sabbia delle spiagge.

Il gelato al gusto di mare realizzato a Cesena dal gelatiere Roberto Leoni è consigliato sul classico cono in abbinamento a gusti marcati come ad esempio il cioccolato fondente o il pistacchio. In alternativa, può essere servito come accompagnamento a piatti di pesce o, ancora, come dessert finale.

Anticipato con un enigmatico post su Facebook a fine luglio (“Cosa fa un gelatiere a spasso sul porto canale di Cesenatico con un vecchio paiolo da polenta in mano?”) e presentato ufficialmente il 1° agosto 2019 con una conferenza stampa al Museo della Marineria, il gelato al gusto di mare creato da Roberto Leoni a Cesena ha già attirato tantissima attenzione, per la sorpresa e la felicità di chi l’ha pensato.

Sulla pagina Facebook delle gelaterie Leoni, oltre ai ringraziamenti di rito, si legge: “Il progetto A-mare non è solo un gelato ma un chiaro esempio di cosa possiamo fare tutti insieme per tenere alta l’attenzione su temi come ambiente ed ecologia”. E ancora, in un altro post: “Da secoli il mare, con i suoi elementi, si è preso cura di tutti noi. Il mare regala la vita… Regaliamo la vita al mare”.

Le Gelaterie Leoni rispettano l’ambiente e il territorio utilizzando energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili, materiali ecocompatibili, carta riciclata, detergenti naturali e ingredienti a chilometro zero.

A-mare non è l’unico gelato stravagante creato recentemente in Italia: a Termoli, infatti, è stato realizzato un gelato al gusto caciocavallo.