Questo sito contribuisce all’audience di


Matrimonio di Marcell Jacobs e Nicole Daza: la location da sogno

Il campione olimpico Marcell Jacobs e la modella Nicole Daza convoleranno a nozze in una location da sogno affacciata sul Lago di Garda

Jacobs e Daza

Marcell Jacobs, il campione che l’anno scorso ha fatto esultare tutti gli italiani alle Olimpiadi di Tokyo 2021, convolerà presto a nozze con Nicole Daza.

Il matrimonio di Jacobs e tutti i dettagli

Sono previste per sabato 17 settembre le nozze tra il velocista italiano Marcell Jacobs e la modella Nicole Daza. I due che hanno già due figli (Antony e Megan) coroneranno il loro sogno presso “Torre di San Marco” un sito che si trova a Gardone Riviera in provincia di Brescia. La data scelta per l’evento non è causale dato che proprio il 17 settembre Nicole Daza compirà 29 anni.

Riguardo la cerimonia sono già trapelati numerosi dettagli riguardo gli sposi, il menù e gli invitati. Sembra che la sposa indosserà un abito “modello a sirena” con uno strascico di quasi quattro metri. In testa avrà anche il velo. Il menù, invece, sarà a base di crudo di mare e stinco di maiale. Per il viaggio di nozze hanno organizzato un tour tra Bali e le Maldive. Grande incognita sugli ospiti. Secondo indiscrezioni saranno quasi duecento, ma sono numerose le voci riguardo i partecipanti.

Marcell Jacobs, infatti, è nato negli Stati Uniti da madre italiana e padre texano che era un militare americano. Dopo la nascita il padre è stato stanziato in Corea del Sud e la madre, che decise di non seguirlo, si è trasferita con Marcell a Desenzano del Garda, in provincia di Brescia. Qui il velocista italiano è cresciuto senza il padre e ha seguito gli allenamenti che lo hanno poi portato a diventare campione mondiale ed europeo dei 100 metri piani.

Non è chiaro per ora se il padre Lamont Jacobs sarà presente. Lo stesso Marcell, infatti, ha dichiarato che da piccolo non ha mai avuto rapporti con il genitore e questi sono cominciati solo in età adulta. Al matrimonio sono stati invitati anche gli zii paterni di Marcell che vivono in America, ma non è confermata nemmeno la loro presenza. Altra grande incognita è Jeremy, il figlio che Marcell ha avuto a soli 17 anni da Renata Erika Szabo. La storia è abbastanza complessa dato che la ex-compagna lo ha accusato di non di non contribuire alle spese del bambino.

Altro mistero anche sulla sorella della sposa, Patricia Daza Conforme. Nicole Daza, infatti, è originaria dell’Ecuador quindi molti membri della sua famiglia verranno dal sud America per le nozze. La sorella Patricia, però, vive da anni in Italia ed era stata condannata per diversi reati a scontare gli arresti domiciliari a casa di Nicole e Marcell a Roma. Non si sa se ora abbia finito di scontare la pena o se abbia ricevuto un permesso speciale per partecipare all’evento.

La location delle nozze

La location scelta per l’evento è Torre San Marco, uno storico edificio della provincia di Brescia. Affacciata lungo le sponde del Lago di Garda, questo splendido sito ricco di storia e di fascino si estende su una superficie di quasi 5.000 mq e può ospitare fino a 1500 invitati.

Nel 1925 il complesso è stato acquistato da Gabriele D’Annunzio che incaricò l’architetto Giancarlo Maroni, già progettista del Vittoriale, di ristrutturarla in stile veneziano facendola divenire un prolungamento del Vittoriale. È stato proprio D’Annunzio che in seguito ai lavori di restauro ha cambiato il nome della Torre passando da Torre Ruhland a Torre San Marco. Tra il 1943 e il 1944 Torre San Marco è stata anche il luogo in cui Benito Mussolini incontrava segretamente la sua amante Claretta Petacci.