A lezione al Forum di Assago con Cannavacciuolo. Il costo? Da 179 euro

Antonino Cannavacciulo sale in cattedra: si terrà il prossimo maggio, al Forum di Assago, il corso per ristoratori “Ti aggiusto il ristorante”. Ecco tutte le informazioni.

Volto noto della tv – oltre ad essere uno dei quattro giudici di Masterchef è anche protagonista di Cucine da Incubo e dei nuovi format ‘O mare mio e Ci pensa Antonino -, Antonino Cannavacciuolo è uno Chef pluripremiato. Nato in Campania (a Vico Equense), si è trasferito al Nord per amore. Ed è proprio qui, a Orta San Giulio (in provincia di Novara), che ha aperto il suo Villa Crespi. E che ha ottenuto le sue due Stelle Michelin: la prima nel 2003, la seconda nel 2006.

Oggi, Antonino Cannavacciuolo, si appresta però a togliere il suo cappello da cuoco per salire in cattedra, trasformandosi in una sorta di “chef professore” al servizio di tutti quei ristoratori che vogliono carpire i segreti della sua cucina. L’appuntamento è per il prossimo maggio: lunedì 28 dalle 11.00 alle 23.00, e martedì 29 dalle 8.00 alle 16.00. Location, il Forum d’Assago, il celebre palazzetto per gli eventi a pochi chilometri da Milano. Ovviamente, il corso – dal titolo “Ti aggiusto il ristorante” – non sarà a costo zero. Tre sono le fasce di prezzo (tutte IVA inclusa e con manuale e attestato di partecipazione): 179.34 euro per il pacchetto Silver, con posto non numerato nel settore più lontano dal palco; 301.34 euro per il Gold, con accesso alla zona riservata nell’area di mezzo più vicina al palco e posto non numerato; 728.34 euro per il biglietto Platinum, con accesso riservato e anticipato nell’area Platinum (la più vicina al palco), snack e drink durante l’evento, pranzi con catering nell’area riservata e una foto con Cannavacciuolo in persona.

Ma di cosa si parlerà, durante il corso? Di tutto quanto ruota attorno ad un ristorante: dalla mentalità del ristoratore (a cui verrà insegnato a superare i limiti e le convinzioni che fino ad oggi gli hanno impedito di avere un vero successo) fino alla formazione della giusta squadra, da come rendere accogliente il proprio locale a come gestire concretamente la cucina e il magazzino, dal marketing all’utilizzo dei social media. Fino a quello che è l’obiettivo di un qualsiasi imprenditore: far quadrare i conti.

 

Pubblica un commento