Impianti sciistici: le aperture della stagione 2018 - 2019

Il via ufficiale della stagione sciistica 2018 - 2019 avviene nella maggior parte delle zone italiane nel ponte dell'Immacolata

sci stagione 2018 2019

Inizia il periodo più “caldo” dell’anno per tutti coloro che amano la neve e gli sport invernali. Infatti tra la fine del mese di novembre e gli inizi di dicembre 2018 nella maggior parte delle zone più rinomate d’Italia aprono i battenti gli impianti sciistici.

In tutta la nostra penisola vi sono località dove è possibile indossare scarponi e sci e godersi piste innevate. Certo vi sono piste più note di altre, ma la conformazione territoriale del nostro Paese ci consente di goderci la neve in molte più aree di quelle che possiamo immaginare.

Neve e impianti non significano solo nord Italia, vi sono infatti diverse località anche in regioni del Centro e del Sud Italia.

Il via ufficiale in molti territori avviene con il Ponte dell’Immacolata, ma ci sono aree in alta quota dove aprono anche precedentemente.

In Piemonte la stagione sciistica prende il via tra la metà e la fine del mese di novembre.

In Valle d’Aosta si aprono gli impianti nel fine settimana dell’Immacolata. Ci sono stati anticipi in alcune località come Cervinia e Courmayeur.

Stesso periodo in Lombardia dove gli impianti aprono i battenti a cavallo tra la fine di novembre e i primi giorni di dicembre. Qui si può godere la neve in molte località come Bormio, Chiesa Valmalenco o Livigno, Comune Europeo dello Sport 2019. Resta ancora tra i progetti, comunque, anche quello della pista da sci indoor ad Arese presso Il Centro. Grande novità di quest’anno “SkipassLambardia” tessera pay per use valida su tutti i comprensori sciistici e attiva dal 7 dicembre.

In Trentino la stagione sciistica prende il via dal primo di dicembre, mentre in Alto Adige si parte in alcune aree molto presto per arrivare in alcune località a vedere l’apertura della stagione dello sci alpino tra il 30 novembre e il primo dicembre 2018.

Gli impianti sciistici in Veneto aprono i battenti tra la fine di novembre (Cortina d’Ampezzo) e il 6 dicembre 2018 con il via ufficiale alle stagione. In Friuli Venezia Giulia si può iniziate a sciare tra il 7 e l’8 dicembre.

Sci e snowboard anche in Toscana sull’Abetone con i suoi 50 chilometri di piste e  l’apertura degli impianti a dicembre.

Restiamo nel centro Italia con l’Abruzzo dove il via alla stagione invernale avviene in genere in occasione del fine settimana dell’Immacolata. Al momento è tutto già pronto per accogliere turisti e amanti degli sport invernali.

Un’altra area nel sud Italia dove si trovano impianti sciistici è la Sicilia: qui le piste più note sono Etna Nord, Etna Sud e Piano Battaglia  – Madonie, al momento gli impianti sono chiusi, ma è partita la campagna di acquisto per gli skipass.

Naturalmente l’apertura delle piste dipende dalla presenza o meno di neve. Inoltre va anche detto che vi sono impianti di risalita che restano operativi anche al di fuori della stagione invernale per permettere escursioni.