Five Guys apre a Roma: il fast food USA sbarca nella Capitale

Dopo Milano, la celebre catena statunitense sbarca anche al centro di Roma a due passi da piazza di Spagna e Fontana di Trevi

Five Guys

Five Guys raddoppia: dopo Milano, il celebre fast food statunitense è pronto ad aprire anche a Roma, prossima sede del suo secondo locale in Italia.

Il fast food sorgerà nella centralissima via del Tritone, a pochi passi da Fontana di Trevi. La filosofia di Five Guys si basa sulla classica offerta di hamburger e patatine, preparati però usando esclusivamente ingredienti freschi: un punto di forza che ne ha contribuito ad accrescere la fama, rendendolo uno dei fast food più amati e apprezzati in tutto il mondo.

Il suo approdo in Italia risale alla fine dello scorso anno, quando è stato aperto il primo locale tricolore a Milano, in zona San Babila, non lontano dalla sede storica di un altro fast food, il McDonald’s di piazza Duomo. Adesso tocca alla capitale ospitare il locale dove verranno serviti panini “preparati solo con carne macinata fresca”, come recita uno degli slogan della famosa hamburgeria a stelle e strisce. La data di inaugurazione non è stata ancora comunicata, ma i lavori sono già iniziati e con loro è partito anche il tam tam sui social network che alimenta l’attesa nei suoi confronti. Con buone probabilità, il locale aprirà al termine dell’estate, per la gioia dei cittadini romani e dei turisti.

Five Guys verrà aperto tra via del Tritone e via della Stamperia, a pochi passi da Fontana di Trevi e Piazza di Spagna, nel cuore turistico di Roma. Il fast food riprende tutti i canoni della ristorazione veloce, servendo piatti semplici e sostanziosi in pochi minuti. A renderlo speciale sono diverse caratteristiche grazie alle quali si differenzia dalle altre multinazionali del settore. Oltre ad usare prodotti sempre freschi, mettendo al bando surgelati e cibi precotti, i piatti sono preparati sempre al momento. Gli hamburger, di dimensioni e farciture più generose rispetto alla concorrenza, sono serviti con la carta stagnola, diventata ormai marchio di fabbrica del brand.

Il primo Five Guys venne aperto nel 1986 a Lorton, in Virginia, e nacque dall’idea di Janie e Jerry Murrell. In oltre trenta anni di vita, la catena statunitense di fast food ha inaugurato tantissimi ristoranti in giro per l’America, prima di espandersi anche al di là dell’oceano. Nel 2013 è approdato a Londra e nel 2017 a Parigi, all’interno del Parco divertimenti di Disneyland. Ad oggi, il brand conta 27 locali nel Regno Unito e 1500 ristoranti in tutto il mondo. A questi si aggiungerà il secondo in Italia, in arrivo a Roma dopo l’estate.